La bufala dell’alieno di Atacama il documentario di Steven Greer

Sinceramente sono un po’ sbigottito da come in America, Steven Greer sia considerato….in un forum normale e a mio parere solitamente imparziale (non è certo fatto da scettici sugli alieni) come abovetopsecret.com , questo pseudo studioso è considerato come il ciarlatano per antonomasia…. e il suo alieno, la sua ennesima bufala…In realtà ho capito perchè questa avversità verso Greer e le sue teorie dal sito swallowingthecamel , dovete sapere infatti che l’alieno di Greer è stato scoperto da un cacciatore di tesori, nel 2003, nella città fantasma di La Noria nel deserto di Atacama in Cile . Il piccolo scheletro essiccato, che è non più lungo di una penna, ha proporzioni perfette, ed è stato trovato sepolto in un nastro di stoffa vicino alla chiesa cattolica di La Noria. Aveva i denti ben formati, nove costole e un cranio stranamente allungato. I tabloid in Cile scherzando lo definirono un “nano orribile extraterrestre”, ma nessun dimostrò serio interesse per l’umanoide di “Atacama “. Passato di mano in mano un paio di volte, finì in Spagna, dove ne venne a conoscenza il dottor Greer, un ufologo americano noto per aver fondato il Disclosure Project . Probabilmente sentì parlare dell’umanoide durante il Simposio Esopolitico tenutosi nei pressi di Barcellona nel 2009 (dove era un presentatore). L’anno scorso, ha annunciato che il suo Centro per lo Studio della ET Intelligenza aveva avuto l’accesso a questo corpo alieno, ma avrebbe avuto bisogno di finanziamenti per effettuare prove scientifiche. Pubblicò una foto singola e una radiografia del “umanoide”, non sapendo che era già stato fatto un articolo su di esso dalla stampa scandalistica cilena nove anni prima. Alla fine di ottobre, ha annunciato che il corpo era stato esaminato da “esperti” che avevano utilizzato raggi X e TAC, ma non ha mai voluto rilasciare ne foto ne i nomi degli scienziati che avevano lavorato a tale progetto. Dichiarò solo che “uno dei migliori genetisti di tutto il mondo” stava studiando campioni di DNA estratti, e ” la principale autorità mondiale su anomalie scheletriche” aveva dichiarato a lui che lo scheletro non era umano.

sirius-atacama-humanoid-alien-picture-x-ray

A questo punto è giusto, per dare un peso alle sue dichiarazioni, sapere che S. Greer è famoso perchè :
nel corso degli anni ’90, egli ha sostenuto la capacità di evocare e comunicare con gli UFO utilizzando luci, laser, e la telepatia mentale.Senza mai dimostrarlo.
Nel 2008, il suo Progetto Orion ha annunciato che stava sviluppando un dispositivo free energy (energia libera). Ma che ritardo dopo ritardo fu rinviata la sua inaugurazione prima fino alla primavera del 2010, poi il Progetto Orion fu dichiarato impossibile da perseguire in quanto non erano state soddisfatte le loro esigenze di finanziamento (solo $ 3 milioni o giù di lì). Greer ha ripetutamente insistito che il dispositivo era già funzionante, ma non volle mai mostrarlo.
Nel 2009, ha praticamente garantito che l’amministrazione Obama avrebbe dato piena divulgazione sugli UFO ed ET per la fine del 2010. ( il video) cosa mai avvenuta
Infine è giusto dire che Greer sostiene che i segreti degli alieni, l’energia libera, l’ antigravità e veicoli spaziali vengono tenuti nascosti al pubblico da una cospirazione di massa forse nota come PI-40, composto da massoni, Bilderberg, la Commissione Trilaterale, il Council on Foreign Relations, e i Mormoni .
Detto ciò una mezza idea del perchè l’alieno di Atacama è ritenuto una bufala ce l’ho….ma non è finita…. Ho trovato infatti un articolo del sito Openminds.tv  che spiega bene da dove viene questo alieno e soprattutto perchè una bufala:
Qui illustrata l’origine del presunto ET presentato nel documentario “Sirius” del Dr. Steven Greer . Questa creatura è nota in Cile come il Noria ET del 2003, il nome deriva dalla città fantasma del nord della regione nel deserto del Cile chiamato Atacama.

sirius-atacama-humanoid-alien-picture

Questo sito ha  scoperto una serie di cose interessanti, tra cui il programma TV 7 in onda dal canale cileno Megavision Canale V. con le interviste di Oscar Muñoz, l’uomo che l’ha trovato, Alejandro Dávalos, il primo a fotografare l’essere, e il ben noto ufologo cileno Rodrigo Fuenzalida, direttore del gruppo di ricerca AION UFO.

Chiaramente questo programma è stato fatto nelle prime fasi del caso La Noria, quando il piccolo essere era di proprietà del proprietario di un pub dal capoluogo di provincia di Iquique. Si scopre anche che il suo proprietario è Ramón Navia-Osorio, un ricco imprenditore di Barcellona che gestisce il IIEE (acronimo spagnolo per Istituto di Investigazione esobiologico e studio), una organizzazione sugli UFO costituita nel 1975. Navia-Osorio è stato membro per molti anni prima di diventare direttore del gruppo. Abbiamo trovato un lungo rapporto, ” El Ser Antropomórfico de Atacama “(L’essere antropomorfo da Atacama), scritto da Navia-Osorio e pubblicato da Julio González in” Realidad OVNI “(Realtà UFO), un grande sito web UFO notizie dall’Argentina specializzata in casi dall’America Latina, appena sei giorni fa, il 5 aprile 2013.
Navia-Osorio inizia raccontando il suo viaggio in Cile settentrionale dieci anni prima, alla fine del 2003, egli fornisce anche il nome del proprietario di un pub di Iquique, Ricardo Clotet, spiegando che la transazione originale con Oscar Muñoz ha avuto luogo attraverso il fratello, Ricardo Muñoz, che a sua volta ha contattato Clotet. I dettagli della transazione tra Clotet e Navia-Osorio non si sanno, ma si diceera che si trattava di una somma abbastanza consistente. In ogni caso, entro il 2004 l’operazione ha avuto luogo e la creatura è stato trasferito in Spagna.
A suo merito va detto che Ramón Navia-Osorio ha fatto uno sforzo serio per far analizzare la creatura da scienziati di fama e medici, anche se la maggior parte di loro sembrava riluttante a mettersi in gioco e soprattutto a mettere i loro nomi in un rapporto firmato con conclusioni. Il 5 luglio 2004, la creatura è stata presentata alla Reale Accademia delle Scienze di Barcellona, dove è stata esaminata da diversi medici, biologi e zoologi i cui nomi sono riportati nella relazione di Navia-Osorio. Egli si lamenta dell’atteggiamento di chiusura mentale di molti degli scienziati della prestigiosa Università Complutense di Madrid e altre istituzioni accademiche e sostiene che alcuni di questi professori ammetterebbero l’unicità della creatura, ma si sarebbero rifiutati di affermare la stessa cosa in una relazione scritta o anche in una registrazione audio o video.
Navia-Osorio fornisce il testo di due documenti scientifici nel suo rapporto. Il primo è il rapporto “radiologico” firmato da medici E. Feijoo, C. López e JM Colomer, da questo rapporto, si apprende che la creatura non è un artefatto ma è un vero scheletro.

Atacama-Face - b

Il secondo documento trascritto è un rapporto medico forense scritto dal Dr. Francisco Etxeberria Gabilondo, professore di Medicina Legale e Forense presso l’Università dei Paesi Baschi, e specialista in antropologia forense con l’Università Complutense, che ha scritto lo studio presso il lascito del IIEE (probabilmente a pagamento, anche se questo non è menzionato); egli afferma che, “si tratta di un corpo mummificato con tutte le caratteristiche tipiche di un feto. Il corpo ha una lunghezza di 14 cm e visualizza tutte le strutture e legami anatomiche normali per la testa, tronco e le estremità “continua con una descrizione dettagliata di ciascuna parte del corpo e, infine, dà la sua visione complessiva.:
“Nel loro insieme, le proporzioni delle strutture anatomiche (scheletro e le parti più morbide), il livello di sviluppo di ciascuna delle sue ossa e la sua configurazione macroscopica, ci permettono di interpretarla senza ombra di dubbio come un normale feto mummificato … Sia sulla base della lunghezza totale del corpo così come per la lunghezza delle ossa, si può stimare che è un feto di in un periodo di gestazione approssimativa vicino a 15 settimane.

0001.jpg_415368877

Ma come ha fatto questo feto ha trovarsi nella zona abbandonata vicino alla vecchia chiesa di La Noria dove è stato trovato da Oscar Muñoz avvolto in un panno? Ovviamente nessuno lo sa, ma il dottor Etxeberria ipotizza che potrebbe essere si vecchio, ma probabilmente non un antico feto mummificato appositamente . Egli, infatti, spiega che a causa della loro mancanza (nei feti) di flora batterica del tubo digerente, che è dove avviene il processo di putrefazione dei cadaveri , i feti possono essere conservati abbastanza bene. A questo bisogna aggiungere le condizioni ambientali della regione di Atacama, che è il deserto più arido della terra, ed è perfetto per la conservazione di oggetti di vario genere. Non a caso, l’area nei pressi della città di Arica è famosa per le sue mummie di 10.000 anni quidi più vecchie di quelle in Egitto, ma il dottor Etxeberria spiega anche è improbabile che sia molto antica e gli attribuisce al massimo un centinaio d’anni.
La parte finale del lungo articolo di Ramón Navia-Osorio descritto brevemente come il Dr. Steven Greer è stato coinvolto in questo caso. Il collegamento è stato fatto dal Dott. Bravo, una dottoressa di Dallas, che ha portato il Dr. Greer all’ufficio IIEE a Barcellona….Aggiungo io che la sovrabbondanza di calcio riscontrata nelle ossa del povero feto spiegherebbe anche il perchè esso purtroppo sia stato abortito in quanto si tratterebbe di un caso di Ipercalcemia  in gravidanza sfortunatamente porta appunto ad un aborto spontaneo….
Tornando su toni più “leggeri” i miei complimenti a Greer per la sua ennesima bufala.

Tag:, , , , , , , , ,

73 responses to “La bufala dell’alieno di Atacama il documentario di Steven Greer”

  1. essemee says :

    Grazie. Questo è un post molto buono.

  2. goffredo says :

    articolo fatto molto male, pieno di informazioni sbagliate; se vuoi documentare e/o argomentare le tesi di altri studiosi o presunti tali, dovresti presentarti, dare un’ampia panoramica di tutti gli studi svolti sul caso, non limitarti a fare copia e incolla da altri siti.
    PEr colpa di gente come te che spesso la Rete si riempie di cattive informazioni.

    • die2878 says :

      Se l’articolo non piace ti chiedo scusa però mi spiace ma non è un copia e incolla al limite è nella seconda parte una traduzione, cito articoli ma non copio (se invece tu hai trovato articoli simili ti chiedo di menzionarli per due motivi, il primo non mi piace passare da copiatore visto che non lo sono e secondo perchè mi è già successo di essere io quello copiato) ….per quanto riguarda L’essermi documentato l’ho fatto il più possibile attraverso vari canali di informazione e dalla rete come si capisce dai link presenti anche nel post. Se come giustamente mi fai notare ci sono inesattezze sarei ben felice di correggerle…per quando riguarda gli studiosi che hanno esaminato il caso non so a chi tu possa riferirti in quanto quelli da me citati sono gli unici a cui viene accreditato un esame approfondito (ovviamente prima del documentario di S. Greer). Se invece tu disponi di altre notizie son ben felice di venirne a conoscenza e correggere i miei errori. Infine non credo di dare solo cattive informazioni, come tu dici, sicuramente non sarò il miglior blogger però almeno nei miei vari post tento di documentarmi prima di asserire qualcosa, cerco di dare spazio a tutti i commenti (perchè tutte le idee han diritto di essere espresse) e non mi elevo mai su di un piedistallo come molti fanno ma anzi cerco sempre il dialogo per migliorare

      • goffredo says :

        avrei voluto evitare di perdere tempo in questo modo ma ti rispondo volentieri.
        Ah proposito, ancora non sappiamo con chi abbiamo a che fare…

        1) Dai primi paragrafi del tuo articolo si evince che è stato scoperto uno scheletro con I DENTI GIA’ FORMATI….
        Successivamente, parafrasando il Dott Exteberria, scrivi che si tratta di un feto abortito a causa di una grave forma di Ipercalcemia. Per quanto sia grave, questa patologia non fa crescere denti perfettamente formati ad un “feto”

        2)Il famoso sito che ti ha permesso di comprendere che il Dott Greer sia un pallonaro è un semplicissimo blog americano, scritto da un utente normale come te, anzi lui si firma.
        La cosa che dovrebbe farci rendere conto di quanto sia poco professionale e poco scientifico l’articolo da cui hai tratto gran parte delle informazioni è il confronto con NOTE bufale e descrizioni ben poco professionali di creature e avvistamenti.
        Come dire, davvero un modo professionale di trattare argomenti.

        3) Il tuo articolo si basa ESCLUSIVAMENTE sugli studi del Dott Exteberria, senza citare altre fonti di studio, ma anzi, il film Sirius non è ancora uscito e tu già sai a priori che il contenuto dello studio sul presunto essere sia una bufala. Complimenti, anche chiarovveggente.

        4) Giusto per rinfrescare la memoria ai pochi sfortunati che leggeranno questo articolo vorrei ricordare che Steven Greer non è solo un ufologo, ma anche il fondatore di diverse associazioni importanti come l’AERO, una delle poche che pubblica studi costanti sulle soluzioni reali riguardo energia pulita. Inoltre il nostro amico “pallonaro” si avvale di collaboratori come John Callahan, Capo Divisione Incidenti e Investigazionni per la FAA in Washington, Clifford Stone, sergente di prima classe US Army, il compianto colonnello Philip J Corso, l’ex astronauta Edgar Mitchell e altri che non mi va di elencare per mancanza di tempo; tutta gente che immagino tu conosca bene e che citi spesso per argomentare le tue tesi.

        Ultima cosa, riguardo tutte le bufale di Greer, prego postare eventuali riferimenti ad altre fonti, grazie.

      • die2878 says :

        Mi spiace farti perdere tempo ma se non lo facessi non avrebbe senso la discussione… ha tanta importanza se ti dicessi come mi chiamo….Diego(non vedo perchè io debba citare anche il mio cognome) se vuoi posso anche darti le mie generalità: sono uno psicopedagogista laureato con una tesi sulla metafisica, la teosofia e lo spiritismo nella letteratura italiana, ho la fortuna di appartenere ad una famiglia di professori universitari e non questo ha fatto si che potessi coltivare studi in vari campi, per quanto riguarda i miei trascorsi nella rete sono stato creatore del sito Oopart.it e ho collaborato anche con altri vari siti inglesi e francesi, a tutt’oggi sono autore di Wikipedia oltre che di questo blog, blog per altro inserito nel sito Ovni.it tra i siti italiani di ufologia LINK…(basta digitare die2878 per vedere apparire la voce) detto ciò le mie parole valgono come quelle di chiunque altro…passiamo ai punti:
        1)I denti ben formati è un’ammissione che fa il sito swallowingthecamel non io e infatti ho messo una foto frontale per evidenziare come questo non sia vero
        2) io ho affermato che sono stato sbigottito da come veniva trattato S Green, facendo ricerche su di lui ho potuto così apprendere ciò che il sito correttamente enuncia ma che è riscotrabile anche nelle note che riporta Wikipedia alla voce S Greer (link) Ricordo inoltre che le notizie riportate sebbene prese da un sito sono state da me verificate tramite appunto wikipedia
        3)Non hai letto bene l’articolo perchè si basa sull’unica affermazione fatta di tale reperto da un medico non è certo colpa mia o del sito da cui ho preso l’informazione se solo il Dott Exteberria sia l’unico medico che si è pronunciato su di esso
        4)Steven Greer è sicuramente ciò che dici ma è anche quello che viene affermato nel post dove per altro non viene messo alla berlina come studioso o persona ma vengono solo riportate le sue affermazioni che hanno leso la sua immagine in campo scentifico

      • Icaro says :

        Scusa, ma non è un problema di copia incolla, puoi recuperare tranquillamente il link al report della Stanford University sul test DNA(http://siriusdisclosure.com/wp-content/uploads/2013/04/Chile-Specimen_GPN-Summary.pdf) e quello sul test radiografico (http://siriusdisclosure.com/wp-content/uploads/2013/04/signed-Lachman-report.pdf). Sulla sincerità delle intenzioni del Dr. Greer non discuto, per lui hanno già garantito medici, ricercatori e ex membri dell’esercito, NATO e CIA.
        Fino a 5 anni fa parlare di fusione fredda o Zero Point Energy era taboo, ora sappiamo che ci sono diversi progetti che danno i primi risultati in tutto il mondo.
        Che poi tu non comprenda o non abbracci il suo pensiero “new age” beh, sono fatti tuoi….a me non tange tanto quanto i risultati delle analisi fin ora compiute (e ancora in corso, sul DNA!)

    • JO says :

      Adoro quelli che sentenziano ma non citano fonti ne altro….io non trovo l’articolo così brutto ma se anche lo fosse su che basi asserisci ciò che dici?

    • EDELIN says :

      Goffredo sono stradaccordo con te !!!

  3. Dalila says :

    Bravo bella risposta!….A me l’articolo piace……son d’accordo con essemee…e mi spiace goffredo ma penso che tu debba ricrederti già di quello che dici perchè, da frequentatrice della rete, è già stimabile un amministratore che pubblica i commenti anche contro i suoi post….forse non sarà un drago a scrivere ma sicuramente è una persona onesta e corretta e al giorno d’oggi non è poco….credimi

  4. JO says :

    Finalmente una bella discussione

  5. goffredo says :

    Caro Diego,
    non vedi perchè tu debba citare il tuo cognome?
    Perchè sei un blogger, e se vuoi che gli utenti possano fidarsi di ciò che scrivi è corretto e fa parte di un blog serio e di qualità che l’autore o gli autori siano identificabili. Semplice.

    Prima cosa, complimenti per la tua laurea anche se mi permetto di consigliarti un corso di scrittura della lingua italiana, viste le tue (palesi) difficoltà a scrivere. Forse non sei italiano…
    Il fatto che tu scriva su wikipedia dovrebbe comportare una tua qualche onorificenza in materia? Dovrei definirti uno studioso per questo?

    Ora veniamo a noi.

    Tu dici che non sei stato tu a dire che l’essere aveva i denti ma il famoso sito diffamatore. Falso, nell’articolo sei proprio tu che lo affermi, se tu avessi voluto citare il sito l’avresti scritto in un altro modo, con il virgolettato magari, oppure scrivendo appunto che il tale sito dice tale cosa…
    Non capisco cosa vuoi dire riguardo il punto 2. A me sembra chiaro che hai espresso una chiara opinione riguardo Greer; ora tu mi dici che lo fai sulla base di ciò che è scritto su Wikipedia. Complimenti ancora, non so se ti rendi conto (probabilmente no) di quanto sia grave la tua affermazione.
    Non è colpa tua, certo, se il sito da cui hai preso e copiato l’informazione riporta un solo studio, cioè quello di Exteberria, ma allora continuo a chiedermi come diavolo tu possa permetterti di bollare come bufala uno studio di un signore ampiamente qualificato, che tra l’altro ha mostrato i suoi risultati solo in un docu film che peraltro è uscito OGGI in America?
    Greer è uno studioso, è contro corrente, contro il main stream dell’informazione e per questo non sta simpatico a tutti, tanto meno ai blog americani che scrivono un mucchio di fandonie.

    Sta a noi sapere giudicare sulla base di elementi imprescindibili e non su cattiva informazione.
    Sta a te, autore di un blog che si spaccia come blog serio, verificare le informazioni relative a questo o ad altro argomento, TUTTE LE INFORMAZIONI disponibili e soprattutto sta a te argomentare le tue eventuali opinioni in merito all’argomento, mantenendo un profilo il più razionale e informativo possibile.

    Ovvero tutto il contrario di ciò che hai fatto in questo articolo.

    • die2878 says :

      Caro Goffredo,
      mi hai rotto le scatole su chi ero e poi fai ironia quando lo scrivo?….hai ragione non scrivo in modo molto corretto soprattutto se lo faccio velocemente….se non fossi italiano è un problema?, Almeno io posto i link delle mie asserzioni tu no, non c’è solo lo studio di Exteberria bene linkami gli altri…. Io mi reputo una persona corretta purtroppo tu non lo sei leggi i tuoi commenti noterai che dai sempre giudizi su di me e sul blog…. eppure io non batto ciglio e approvo i tuoi commenti cercando una linea di correttezza che forse da te non può arrivare. Per me non è assolutamente grave che io abbia controllato Wikipedia prima di fare le mie affermazioni. Io non stimo Greer e allora? Capisco che non siamo tutti uguali c’è chi trovando una persona che la pensa diversamente da lui crea una discussione, c’è invece chi la insulta urlando le sue idee…Per quanto tu possa avere ragione( ed io non credo proprio) con la tua ironia, con le tue affermazioni insindacabili e con i tuoi giudizi resti un maleducato… Immagino un dotto maleducato visto che da come scrivi sembri l’unico a conoscere la verità…toglimi un’ultima curiosità quali sono le tue referenze, io non mi reputo uno studioso (sei tu che me l’hai chiesto ricordi?) ma tu da come me lo rinfacci sembrerebbe di si e allora illuminaci con il tuo sapere e magari spiegaci da dove attingi le tue notizie, poichè non l’hai ancora fatto….anzi lascia perdere se saper scrivere in modo forbito e corretto da diritto ad essere anche un maleducato…preferisco conoscere l’italiano così come già lo so.

    • Lux says :

      A nome dei fan di Greer scusaci ma anche noi abbiamo i nostri cretini….

  6. Dalila says :

    Goffredo sei un c++++++e e die2878 è stupido anche solo a pubblicarti….la gente come te è triste….sei un frustrato…problema tuo….Adori S. Greer sempre problema tuo….

  7. Mario says :

    Goffredo l’uomo che non sbaglia mai….ma ringrazia che hai trovato uno che ti risponde pure….😀

  8. Elio says :

    Die2878 modera i prossimi commenti se non vuoi maleducati, è lodevole che tu voglia pubblicare chiunque ma purtroppo imbattersi in persone come Goffredo non è la peggior cosa che possa accadere

  9. MARIKA says :

    Scusa ma ha ragione Elio perché continui ad approvare i suoi commenti?

    • die2878 says :

      Essere maleducato non ti toglie il diritto di parola….e poi non è detto che ciò che dice sia tutto sbagliato….come ripeto sempre da chiunque si può imparare e chiunque è libero di dire ciò che vuole ovviamente è meglio con toni pacati e non volgari (frecciatina per Dalila)

  10. Oriana says :

    Indirizzato al sig. Goffredo,
    Qualcuno disse (purtroppo non io) che il peggior ignorante e’ la persona che pensa di sapere tutto.
    E mi permetta di specificare che lo scibile non e’ solo quello scientifico,artistico o di qualsiasi materia lei preferisca, ma anche cio’ che riguarda le persone, i loro pensieri o il loro carattere.Diciamo in generale che lo scibile riguarda tutto cio’ che ci sta intorno. Dal tono con cui si e’ rivolto al sig. Diego ne dovremmo desumere forse, che lei lo conosca bene, che conosca il suo grado di intelligenza o di cultura. Ne potremmo desumere addirittura che siate piuttosto in confidenza.
    La deduzione sta nella forma confidenziale del “tu” anziche’ del “lei” che nella lingua italiana, come presumo lei conosca (visto che l’ha citata in uno dei suoi commenti) indica una considerazione parificata dell’altra persona da parte di chi parla, quindi nello specifico Lei si considera come il sig. Diego. Nella cultura italiana pero’ la parificazione e’ data da una speculazione di tipo visiva. Quindi si da’ del tu a qualcuno che ci appare come coetaneo o vicino ad esserlo o comunque a qualcuno con il quale si e’in confidenza come ad esempio un amico.
    Percio’ mi chiedo: come fa a sapere che il sig.Diego e’ suo coetaneo? L’ha guardato infaccia e ne ha dedotto l’eta’?
    Siete amici e quindi e’ “autorizzato” a trattarlo con confidenza?
    Io penso di no e dato che ha usato anche un tono piuttosto esortativo su quello che il sig. Diego dovrebbe fare suggerendogli di presentarsi con nome e cognome la inviterei a fare altrettanto perche’ non solo la figura del blogger deve essere credibile, ma anche l’ utente se non vuole essere considerato alla stregua di un maleducato, deve presentarsi con nome e cognome quando commenta un post altrui ponendo delle critiche costruttive o meno e quando si sente in diritto di rivolgersi al blogger come se fossero conoscenti..
    Fine 1 parte

  11. Oriana says :

    2 parte

    Ne deduco anche che siccome una persona per essere credibile deve comunicarLe nome e cognome, se le dicessi che mi chiamo Alice De Marinis (nome assolutamente inventato al momento) e poi le dicessi “Sa che gli asini volano?” lei ci crederebbe?
    Quindi la credibilita’ e’data solo da nome cognome e non dal contenuto di cio’ che pensiamo e dimostriamo.
    Eh, allora peccato che non ci sia stato nessuno a dire a Galileo Galilei che bastava presentarsi con nome e cognome per rendere credibile la teoria eliocentrica..
    fine 2 parte

  12. Oriana says :

    3 parte

    Visto che ha suggerito al sig.Diego un corso di lingua italiana, presumo che anche Lei accettera’ volentieri dei consigli (tra persone educate si usa cosi’: do ut des)
    Ah proposito (seconda riga del suo 2º commento ) si scriverebbe senza “h” e le vorrei anche ricordare che in linguaggio internettiano, come si suol dire, le maiuscole significano che chi le scriva sta urlando come lei ha fatto numerose volte nel corso dei suoi commenti.
    Eppure come da lei stesso suggerito al sig. Diego per citare le frasi o in linguaggio d’ufficio o moderno “quotare”, si usa virgolettare le frasi e non il linguaggio maiuscolo ma forse se ne e’ dimenticato..
    fine 3 parte

  13. die2878 says :

    ……. ……😮 ma quanto è lungo questo commento???

  14. Oriana says :

    4 parte
    Mi risulterebbe sgradevole continuare anche se avrei ancora di che discutere piacevolmente con Lei…percio’ cerco di darLe solo un suggerimento di vita che Lei sara’ ovviamente libero di cogliere o meno: non fare mai agli altri cio’ che non vuoi che venga fatto a te.
    Credo che avra’ molto di cui riflettere perche’ insultare, comportarsi in maniera maleducata e elargire sentenze e giudizi in modo gratuito ad una persona che non conosce e non le ha fatto niente di male non porta mai a niente di buono.
    Specie se chi si e’ comportato male ha fatto, di chi si e’ messi in gioco con un proprio blog, un troppo facile bersaglio.
    Provi lei a mettersi in gioco e a pubblicare ogni giorno, con passione e impegno un progetto in cui crede, e a non rimanerci male o a non arrabbiarsi se qualcuno si comportasse esattamente come ha fatto lei oggi?
    E’ facile come si dice oggi “essere gay col culo degli altri” ( senza davvero alcuna offesa per i non etero ).

    N.B. per il sig.Goffredo, sicuramente avro’ fatto errori di grammatica anch’io perche’ sono solo una persona normale e non un dio.
    Gli accenti sono stati sostituiti dall’apostrofo perche’ i commenti sono stati scritti da uno smartphone sprovvisto di vocali accentate.
    Spero che tu caro Goffredo non te la prendi a male se ora ti do’ del tu visto che come ci hai insegnato si puo’ e si puo’ anche dare dei consigli educativi e didattici ai non conoscenti
    Buonanotte Oriana ( una non del tutto italiana…)

  15. Ironman says :

    Scusate ma solo io penso che il post non tratti di Steven Greer ma bensì dell’Alieno mummificato di Atacama?

  16. Lux says :

    E secondo te perché mi son scusato del comportamento di Goffredo…il blogger Diego non parla particolarmente male di Greer, tralascio l’ultima frase che non mi vede per nulla d’accordo, ma in fin dei conti se vado in un blog lo metto in conto e non incomincio a criticare, altrimenti ha ragione Oriana ne faccio uno mio e mi metto in gioco…..non mi son mai piaciuti i criticoni a prescindere….

  17. BORT says :

    Ma scusate Goffredo chi è un giornalista, uno scienziato, un professore di italiano, una divinità? No perchè nella discussione si è fatto un gran parlare ma mentre Die2878 si è presentato e ha postato dei link, il buon Goffredo non si è qualificato, non ha dato nessuna referenza e non ha nemmeno postato un solo link in appoggio alle sue idee; non vorrei sembrare troppo di parte anche perchè vorrei documentarmi prima, ma se tutti i sostenitori di Greer son così…andiamo bene

  18. Lux says :

    Oh non insultiamo😉

  19. JO says :

    Signori e signore il prossimo vincitore del premio nobel alla letteratura Goffredo….ma sta zitto va che di errori nei tuoi commenti ce ne sono altrettanti….certe volte mi vergogno proprio di essere italiano….se tutti gli italiani fossero come te staremmo “in ta bratta” , come dicono dalle mie parti (hai visto che bravo so usare le virgolette) , ma dimmi te se ogni volta per colpa di tipi come questo dobbiamo fare figure di merda in giro per il mondo anche telematico (specifico perchè un genio come te mi correggerebbe sicuramente)

    • die2878 says :

      Vi ringrazio della solidarietà da voi dimostrata mi fa molto piacere però non mi fa piacere che i commenti vertono solo su un argomento, vorrei invece poter utilizzarli per discussioni costruttive e scambi di idee nel modo più civile possibile senza mancare di rispetto a nessuno….credo che sia io che Goffredo abbiamo sbagliato a fare i nostri commenti in pubblico poichè non abbiamo fatto altro che discutere come bambini quindi se dovete commentare fatelo non sulla nostra discussione ma sul post. Grazie. Per quanto invece concerne la discussione…. Goffredo…se tu vorrai scrivimi pure alla mia email presente nel sito se ti va in modo civile ci scambieremo le nostre opinioni

  20. Stefano says :

    Goffredo… ma non sarà per caso P***o *y* che ha deciso di vendicarsi rompendo un po’ le scatole?😉
    Questo scambio mi ha ricordato una vignetta di Makkox:
    http://www.ilpost.it/makkox/2012/12/12/democrazia/

  21. goffredo says :

    Salve a tutti, ho un sacco di estimatori a quanto pare!

    Tanto per conoscenza, non sono frustrato, non credo di essere un c….ne, cara Dalila, ma questo giudizio lo lascio a voi…

    Sinceramente, rileggendo il mio ultimo post, Diego, io non ti ho mai insultato; le mie critiche, per quanto fastidiose (certo che lo erano) erano rivolte semplicemente all’articolo e a come avevi postato la tua tesi, la tua opinione, che mi era sembrata decisamente poco rispettosa nei confronti di Greer appunto.
    Ok, ho esagerato sul modo di scrivere ma come hai ben colto tu stesso, la mia era una provocazione ironica, niente di più. Capito JO?
    E andiamo, ci sta in un blog che parla di argomenti controversi.
    Lo dico a tutti voi che siete stati cosi gentili con me, io non ho insultato nessuno, non mi sono affatto eretto a sapientone di turno, caro Bort, infatti mi sono limitato a dire che per una corretta informazione bisogna avere più elementi disponibili.
    Non sono un cretino caro Lux, perchè semplicemente difendo l’attendibilità di una corretta informazione, non difendo una persona che non conosco e non sono neanche uno dei vostri, tranquillo, non ti devi offendere.
    Mario e Elio vorrei ricordarvi che la rete è proprio questo, libertà di espressione, io mi sono espresso liberamente e come conseguenza mi sono beccato i vostri insulti, ma viva la libertà comunque.

    Se volevo insultare avrei usato parole diverse, non credete?
    Certo, sono stato un pò stronzo, ma come ha scritto lo stesso Diego, ognuno ha il diritto di postare ciò che sente, chi ha un blog si mette in discussione e accetta senza remore i commenti di chi va controcorrente.. E il bello della rete, la conseguenza di chi decide di postare le proprie opinioni.

    Sinceramente non credevo si arrivasse a tanto, non sono un commentatore abituale, come potete vedere.

    Nei blog di politica, di attualità le provocazioni sono all’ordine del giorno, chi di voi ne frequenta almeno uno dovrebbe saperlo.
    Qui ho avuto l’impressione di essere stato attaccato da un gruppo di amici che difendono l’amico offeso.

    Dunque, io sono stato un pò stronzo con i miei commenti, ma nel pieno rispetto di ciò che è la regola di un blog.
    E voi, potete dire lo stesso dei vostri commenti nei miei confronti?

    In ogni caso, anche se continuo a dire che l’articolo non mi è piaciuto, do atto a Diego di aver avuto almeno un comportamento corretto e ti dirò, il commento di risposta al mio post infamante mi è piaciuto molto!

    Grazie a tutti

    • die2878 says :

      Ritengo doveroso dare il diritto di replica a Goffredo, sappiate però che , a meno che non mi venga chiesto espressamente da Goffredo, non pubblicherò più le vostre risposte…se no non finisce più….detto ciò a conti fatti Goffredo ti ringrazio perchè una buona info me l’hai data ( al posto di Staff metto la mia presentazione) ed hai evidenziato un problema esistente nei vari blog, che purtroppo sta avvenendo anche qua ovvero la presa di posizione a prescindere…può far piacere ma è sbagliata e il tuo commento: “Qui ho avuto l’impressione di essere stato attaccato da un gruppo di amici che difendono l’amico offeso.” deve farci (a tutti) riflettere….Infine senza polemiche o altro ti va di linkare alcuni blog o siti che sostengono la tua posizione…giusto per avere un’idea a 360 gradi o mandarmeli?

      • goffredo says :

        Grazie Diego,
        non ci sono problemi se gli altri commentatori vogliono aggiungere qualcosa, figurati.
        Siamo già ampiamente usciti fuori tema, ma in ogni caso credo sia giusto (come hai detto tu per primo) dare spazio a tutti i pensieri, purchè siano non lesivi, certo. e, ripeto, se il mio iniziale commento è stato lesivo, mi dispiace, non volevo insultare nessuno, era solo il modus operandi con i quali forse siamo abituati a scrivere sui blog che trattano informazioni cosi delicate…

        La mia posizione dici?
        Ma guarda, io non so bene come definire la mia posizione ma trovo molto interessante l’articolo di Costa (http://cepetos.wordpress.com/2013/03/11/lutilita-dei-commenti-nei-blog/).

        Per il discorso di prima, su ciò che avviene normalmente nei blog, io ne seguo uno (non in maniera ossessiva a dire il vero) che mi fa quasi “paura” per la facilità con la quale i commentatori con il dente avvelenato assalgono chi non è del loro stesso parere: il blog di Andrea Scanzi (http://www.andreascanzi.it/ilvinodeglialtri/); lui è sicuramente un grande giornalista e a prescindere dal suo credo o da quanto tu sia d’accordo con lui, non vincerai mai una discussione; troppo bravo a scrivere, troppo bravo a farti sembrare ciò che non sei… Li sì che ho letto commenti di persone frustrate e veramente cretini…

        Cmq Diego, sono pronto ad accogliere altri commenti a “mio favore”😉

        P.S. Se mi sono lasciato andare e vi ha infastidito mi dispiace, ma io credo fortemente che la migliore risposta l’abbia data proprio tu, difendendoti, nel tuo commento. Sono un provocatore, ma spesso le provocazioni servono a far venire fuori la parte migliore delle persone e a imparare qualcosa…
        Proprio come è successo a te e a me.

      • die2878 says :

        Scusa Goffredo ti rispondo solo ora….ma almeno MARIKA non pensa sia io a rispondere a me stesso… ovviamente scherzo…in realtà ho letto l’articolo di Costa molto interessante e sopratutto fa riflettere…anche se non concordo a pieno…anche perchè come dici tu se non si è liberi di commentare in rete quando lo si è? (ho parafrasato un po’ il tuo pensiero)ho guardato anche il blog di Andrea Scanzi (non parteciperò mai ad una sua discussione perchè mi intendo di vini tanto quanto a borse da donna) ma sinceramente devo approfondire ciò che dici perchè ho dato solo un occhio…

      • goffredo says :

        ma infatti è proprio questo il punto!
        Prova a guardare i nostri commenti fino al tuo di risposta in cui ti difendi e mi attacchi.
        Tutto normale, discussione onesta e razionale. Sarebbe finita li.
        Probabilmente non avrei neanche risposto e se l’avessi fatto forse ti avrei detto ok hai ragione, ora basta.
        Ci aveva incalzato (ma giustamente) Jo quando ci invitava ad argomentare.
        Pronto, fatto.

        Sono, in effetti, i pensieri ulteriori che escono completamente fuori dalla scena internettiana e vanno al di la di ogni immaginazione e comprensione, guarda quello che ha scritto Oriana, per esempio…. non ho parole…

        Cosi si perde l’essenza di un libero commento e si esce completamente fuori dall’argomento senza alcuna utilità.
        Tutti potevano ribattere, ma mantenendo vivo l’argomento, senza entrare nel personale, anche con stoccatine, figurati, ma senza insulti, senza divagare….
        è questo il senso vero di un blog, o sbaglio?

        il blog di Scanzi era solo un esempio; io lavoro in quel settore e ovviamente mi piace leggere di quegli argomenti, ce ne sarebbero anche altri ma tralascio, non vorrei menarmi la zappa sui piedi e fare il prolisso.

      • die2878 says :

        Condivido il tuo pensiero…capisco Oriana perchè la conosco personalmente e so com’è fatta, nel suo agire non c’era assolutamente cattiveria ma solo una difesa molto emotiva …almeno spero….(essendo l’unica che conosco dei commentatori parlo solo per lei) ma effettivamente i blog sono un po’ come la vignetta che ha postato Stefano…a proposito molto carina…del resto è evidente che c’è chi cerca la discussione per argomentare chi invece per sfogarsi…guarda ora i commenti ….non ce la si può più prendere con Goffredo bene allora facciamolo con Diego…chi ha un blog deve accettarlo….ed è per questo che mi discosto dal pensiero di Costa….detto ciò non centra nulla la mia domanda: ma sei un enologo piemontese? Lo chiedo perchè conosco alcuni ragazzi delle Langhe in questo settore

      • die2878 says :

        Scusate Jo e Goffredo ho fatto un casino perchè ho cancellato due messaggi di Spam e inavvertitamente ho eliminato definitivamente anche quello di Jo …provo a vedere se lo riesco a recuperare

      • die2878 says :

        JO diceva:Immaginavo la tua fosse solo ironia, infatti son stato io a invitarvi a continuare a discutere. La tua reazione però non mi è dispiaciuta fino a quando non hai sottolineato se Diego fosse italiano o no, quest’affermazione a me fa storcere il naso ma dato che tu dici di aver continuato nella tue ironia allora scusa per la mia irruenza e la mia ironia un pò popolana che mi contraddistingue

    • EDELIN says :

      Goffredo Sono scioccata ! ho riletto tutti i commenti e io sono d’accordo con te!a pienooo ! Non capisco come possano parlare in questi toni ! Mi sembra stranissimo.

      • die2878 says :

        purtroppo io e Goffredo ci siamo trovati a discutere civilmente in altra sede, chiudendo ad eventuali altri commenti dato che, i toni, di utenti (alcuni ormai cancellati in quanto la discussione risale a tre anni fa) avevano preso una piega troppo scorretta ( almeno a mio parere)
        Saluti
        Diego

  22. MARIKA says :

    Caro Diego ma non è che sei tu Goffredo.???..non saresti il primo blogger che fa una finta discussione… mi pare strano infatti che egli non abbia mai dato credenziali, che vi rispondiate così velocemente, che guarda caso sosteniate posizioni differenti ma poi Goffredo stesso neghi di essere un sostenitore di Greer e che alla fine siate così corretti tra di voi…. Mah molto strano…strano davvero

    • goffredo says :

      dai spero tu stia scherzando…
      anche Lux.. oddio…. ma ci leggete?
      una mente deviata potrebbe fare ciò che dici, andiamo…
      cmq io non sono Diego, mi occupo di enogastronomia e vivo all’estero (sono in italia da pocoe per poco, spero), non sono un sostenitore di Greer, non l’ho mai detto, sono si un suo estimatore, che è diverso…
      la corretezza? Credo che questa sia l’unica cosa normale che dovrebbe esserci, anche se capisco che forse per te è assurdo essere corretti….

  23. Lux says :

    Concordo con MARIKA…

    • die2878 says :

      Spero stiate scherzando…. poi liberi di pensarla come volete ma sappiate che state prendendo un granchio… Goffredo è una persona reale con le proprie idee giuste o sbagliate che siano…grazie che rispondo velocemente sono in rete e vedo quando commentano un mio post!

  24. die2878 says :

    Mi sa che sono il supereroe della dattilografia😀 visto che riesco a scrivere in meno di un minuto due commenti….prego notare … die2878 dice : aprile 24, 2013 alle 2:34 pm e goffredo dice : aprile 24, 2013 alle 2:35 pm………ma per favore…..

    • JO says :

      Uè supereroe della dattilografia ma proprio il mio dovevi cancellare…..per MARIKA è possibile creare una finta discussione, ma è impossibile andare avanti più di un tot poichè ogni volta dovresti immettere email password e ip nuovo e chi è Golodrake che lo fa a tempo di record, te lo dico da informatico dovrebbe disporre di più pc ed un server

  25. Momo says :

    ^-^ Susa JO in realtà basterebbe disconettersi e riconettersi quindi un solo pc basterebbe ma ciò comporterebbe una differenza di tempo tra i commenti di almeno 10 minuti…..Tendelzialmente i mex. che arrivo sotto i 10 minuti son da considerarsi “reali” ovvero postati da una diversa persona

  26. IMPERATOR says :

    Ho letto l’articolo e lo trovo molto interessante, sia chiaro io non conosco nulla sull’argomento quindi sto a quello che ho letto e che ho visto. È stato molto istruttivo in certi punti, complimenti

    • die2878 says :

      Grazie, sempre sullo stesso argomento, ovviamente se ti continua ad interessare, c’è un altro post: la bufala dell’alieno di Atacama confermata da S. Greer, più che altro ha un Link al blog Extremamente.it della giornalista Pieragostini (che non si può certo definire una scettica) ma che comunque analizza in modo imparziale la storia del documentario Sirius….giusto se ti va un approfondimento a 360 gradi….

  27. gabriele says :

    secondo me gli alieni esistono ma non ci hanno mai fatto visita….punto 1 perchè le distanze dell universo sono troppo grandi per un organismo vivente punto 2 perchè dopo tutti questi anni la verità prima o poi sarebbe stata rivelata……gli alieni presunti che vediamo in cielo i cosidetti u.f.o non siamo che noi stessi su un altra dimensione….proprio così siamo tornati indietro tramite spazio tempo in un futuro prossimo,ci piace osservare ^__^

    • die2878 says :

      Sinceramente non son d’accordo con il tuo pensiero su chi o cosa siano veramente gli “UFO”… ma è un’idea davvero affascinante tanto che vorrei che tu avessi ragione!

  28. gabriele says :

    la mia domanda si pone …che rumore fà una foglia che cade da un albero se nessuno la percepisce …..toccando un tavolo si crede davvero di toccare un solido …quando il tavolo è composta da miliardi di atomi che fluttuano…..noi siamo energia e vibrazione,la terra uguale e tutte le cose che ci circondano….la realtà supera la fantasia…quando la stessa fantasia potrebbe essere realtà….scusate ma queste cose mi affascinano e sconfino ^__^ ciao a tutti….

  29. Max says :

    Ciao a tutti, mi intrometto forse fuori tempo in questa discussione essendo capitato per caso sull’argomento. ho appena letto il rapporto preliminare del Dr. Nolan sull’analisi che ha fatto sull'”esserino” di Atacama (http://siriusdisclosure.com/wp-content/uploads/2013/04/Chile-Specimen_GPN-Summary.pdf). Sostanzialmente dice che i dati sono incompleti, che verrano pubblicati su una rivista scientifica appena completati (ho cercato velocemente ma non mi sembra siano già pubblicati), ma di interessante dice:
    1) non è un artefatto
    2) è “umanoide” (anzi lui indica proprio umano e comunque non è una scimmia) con una frequenza allelica mitocondriale di tipo B2 compatibile con la regione di Atacama
    3) avrebbe avuto alla morte 6-8 anni, la loro ipotesi è che si tratti di un bambino affetto da una severa forma di nanismo
    4) non presenta mutazioni tipiche del nanismo
    5) ha un DNA per il 91% omologo a quello umano (decisamente poco per un umano)
    Gli ultimi due punti sono però da prendere con le pinze perchè l’analisi genetica compiuta finora non ha un dettaglio sufficiente per escludere artefatti durante l’analisi. Comunque sia (alieno partorito in utero umano, alieno tout court, o umano unico, dato che di malformazioni alla nascita se ne vedono purtroppo, ma 10 costole in un umano di 6 pollici a 6 anni è veramente un caso credo unico) si tratta di un argomento interessante e non sarei così veloce a catalogarlo come bufala e a metterlo nel cassetto delle bufale da dimenticare o di cui ridere.
    Per quanto riguarda il documentario e steven greer non mi pronuncio, non ho (ancora) visto il primo e non conosco il secondo🙂

    • die2878 says :

      Ciao max…meglio tardi che mai…scherzo😀 comunque il tuo intervento mi sembra interessante, se posso ti vorrei rispondere e chiederti cosa ne pensi
      1)è vero non è un artefatto
      2) è umano
      3) no è un feto di 15 settimane si deduce dalla struttura ossea perfettamente compatibile con quella di un feto umano (in rete vi sono delle foto ma esendo un po’ crude preferirei non pubblicarle)
      4)poichè non è un nano
      5) il 91 % non è un dato così vero, nel post “la bufala dell’alieno di Atacama confermata da S.Greer” si didmostra tramite altri siti e link che lo stesso Nolan ha ammesso:“Posso asserire con estrema sicurezza che è umano…dai mitocondri abbiamo inoltre capito che con ogni probabilità la madre era di razza indo e probabilmente viveva in Cile, egli risulterebbe un maschio morto all’incirca cent’anni fa”.. Infine le costole confermerebbero ciò che si afferma nel punto 3 ovvero la struttura ossea compatibile con un feto di 15 settimane LINK

      • francesco says :

        e per quanto riguarda i denti? se e’ un feto non puo’ avere i denti…

      • die2878 says :

        In realtà il corpo anche dalla radiografia non presenta denti

        ma presenta la stessa struttura ossea di un cranio di un feto

        Ti chiedo scusa della durezza dell’immagine e ti ringrazio dell’intervento

  30. stefano t says :

    mi permetto solo di fare una cosiderazione senza che si offenda nessuno. partire nell’articolo cercando di screditare il più possibile la persona che sostiene una tesi diversa dalla nostra non è una mossa elegante né proficua. può funzionare forse con qualche utente ma la maggior parte si domanderà ; se la bufala è così evidente non basta portale delle prove facili da reperire piuttosto che cercare di screditare gli altri?. inoltre c’è un pò un’accozzaglia di informazioni mal riportare .

    • die2878 says :

      Perchè bisogna offendersi??? guarda alla fine di tutto basta leggere la discussione per accorgersi che se due persone sono normali finiscono col chiarirsi, indipendentemente dalla propria idea, come appunto a me è successo con Goffredo detto ciò non si tratta di screditare una persona ma cercare di capire perchè questa persona è vista in un certo modo comunque poi ognuno è libero di avere la propria idea oltretutto come si può notare nel post “la bufala dell’alieno di Atacama confermata da S.Greer” Steve Greer è stato onesto verso tutti

    • JO says :

      Ciao stefano hai ragione nel dire che non è una mossa proficua però, se tu compri una rivista e leggi un articolo non ti metti ad insultare chi l’ha scritto ma immagino ti limiterai a sottolineare il tuo disappunto, al limite non comprando più la rivista, al contrario in questo blog vi sono persone che insultano anche non motivando il motivo o solo perchè il moderatore li lascia liberi nel farlo, ed a mio modo di vedere questo è un esempio di scarsa educazione e nient’altro

  31. Mario says :

    Finalmente qualcuno che centra il punto il post non da fastidio perchè scredita il povero alienino ma perchè scredita quel buffone di greer!🙂

  32. Max says :

    🙂 sul punto 1 e sul 2 siamo d’accordo
    per il punto 3 mi resta un dubbio, l’analisi della cartilagine di accrescimento indicherebbe che si tratta di un umano di 6-8 anni (potrebbe essere dovuto a una qualche sindrome genetica, ma per questo come per il punto 4) e il 5) aspetterei l’analisi genetica completa per tirare conclusioni (che poi probabilmente porteranno alla conclusione di un feto affetto da una sindrome genetica che ha portato all’aborto….ma non si sa mai :))

    • die2878 says :

      Partendo dal presupposto che potrei sbagliarmi, credo che comunque l’affermazione di Nolan, nel documentario Sirius, che lo dichiara umano al 100% mette la parola fine a qualsiasi altra analisi; detto ciò, ripeto, spero di sbagliarmi anche perchè la patologia che affligge questo corpo dovrebbe essere Ipercalcemia ma senza ulteriori analisi è impossibile stabilirlo con certezza….speriamo quindi che qualcuno abbia voglia di approfondire questo particolare anche solo per non lasciare punti oscuri su questo ritrovamento😉

      • Icaro says :

        Il documento che ti ho allegato nel commento precendete rileva come il DNA corrisponda a quello umano per il 91% (analisi di tutti e 3 i laboratori laddove un homo erectus ha il 99,5% dei geni in comune e con uno scimpanzè ne abbiamo 96-98%). Nel documento ufficiale rilasciato dalla Stanford si rileva l’assenza di malattie genetiche conosciute anche se è stato lasciato aperto il dubbio (non acriticamente, potrebbe essere anche DNA corrotto dal tempo) e per questo si sta continuando con analisi.
        Mi sembra stupido non rilevare il documentato.

      • die2878 says :

        Ciao Icaro ti chiedo scusa ma devo riprendere il discorso della discussione in modo da risponderti, ti ringrazio in anticipo comunque del materiale da te lasciato e ti chiedo ancora scusa

  33. Teseo says :

    Non conosco il caso trattato qui ma non credo sia giusto definire ciarlatano questo Dr. Greer, il famoso Disclousure dimostra che persone affidabilissimi a cui gli USA affidarono addirittura la propria sicurezza (mi riferisco a militari così “seri” e “posati” da poter gestire/trasportare materiale nucleare) danno ragione al dottore in questione, ma non solo, sappiamo che almeno il 5% degli avvistamenti ufo non è spiegato scientificamente e anche qui spesso parliamo di avvistamenti da parte di persone rispettabilissime e non certo in cerca di notorietà, io stesso 5 anni fa vidi una sfera di luce che fece delle manovre assolutamente impossibili (accelerazione mostruosa e arresto pressoché immediato, come se l’inerzia fosse stata “azzerata”), e non era una luce, era un oggetto solido, mosso da qualche “intelligenza”.
    Non era un extraterrestre? Benissimo, non sto dicendo che lo fosse, ma allora era roba nostra e ciò dimostrerebbe che abbiamo già tecnologie “fantascientifiche”. Prima di 5 anni fa probabilmente non avrei neanche guardato un documentario come Disclousure & simili, ma non posso far finta di non aver visto ciò che ho visto (a proposito, ero col mio migliore amico, un ingegnere nucleare che oggi lavora in un centro molto famoso, ma come potete immaginare, per una questione di credibilità, non vuole sputtanarsi in rete, fermo restando che mi ha detto che negli ambienti scientifici di un certo livello ci sono parecchi livelli di segretezza a mo’ di camere stagne, proprio come citato nel documentario del Dr. Greer da tutti i testimoni, e che ciò che si sta studiando a questi livelli è avanti di almeno 30 anni rispetto ad oggi, almeno per quanto ne sa lui, senza contare che lui non ha accesso a certi “piani” e che quindi si presuppone che lì siano celate informazioni ancora più “delicate”).
    Io dico solo che la realtà è molto più complicata e varia di ciò che sembra e che non è possibile escludere a priori nessuna ipotesi per quanto possa sembrare fantascientifica, del resto l’elettromagnetismo o peggio avrà la teoria della relatività non lo erano all’epoca?
    Sono uno scettico per natura (anch’io ho fatto studi scientifici) ma proprio la scienza ci insegna che non possiamo escludere nulla a priori, mentre l’esperienza e l’educazione ci insegnano che non possiamo “deridere” nessuno senza saperne abbastanza sul suo conto, soprattutto se a questo “nessuno” il governo più famoso e potente del mondo ha affidato il compito di vegliare sulla nostra sicurezza.
    Comunque che si tratti di fantomatici omini verdi (?) o di meravigliose tecnologie terrestri, spero che al più presto si sappia la verità, per il bene (spero!) del nostro pianeta e quindi dell’umanità

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: