Archivio | Varie RSS for this section

Buon Anno da Mistero Risolto

BUON ANNO A TUTTI I 260.000 utenti che quest’anno hanno letto, apprezzato, contestato e perchè no disprezzato un articolo del blog Mistero Risolto.

GRAZIE A TUTTI E FELICE ANNO NUOVO

easter-island-mystery copia

Annunci

Le varie bufale sulla Cappella di Rosslyn

In Scozia, per la precisione a Roslin, nel Midlothian ,vicino ad Edimburgo, vi è la cappella di Rosslyn nota anche col nome di cappella di San Matteo, la costruzione ebbe inizio nel 1446, ad opera di William Sinclair.

_63241030_rosslynexteriorview

La sua architettura è considerata tra le più belle in Scozia, la cappella sorge su quattordici pilastri, che formano un portico di dodici archi a sesto acuto su tre lati della navata. Ma la sua fama non si deve alla sua struttura architettonica bensì alle sue curiose decorazioni; essa infatti presenta una simbologia interna molto particolare non a caso su di essa sono nate molte leggende le più curiose sono sicuramente queste:
1) la cappella di Rosslyn fu costruita seguendo l’architettura del leggendario tempio di Salomone
2) la cappella fu costruita in onore dei templari ne sarebbero la prova diversi elementi facenti parte della simbologia ad essi associata come un cavallo con due cavalieri
3) Vi è la prova di un viaggio in America ben prima di Colombo ad opera di Enrico I Sinclair

Ma è tutto vero?….direi proprio di no sebbene con ciò non si vuole certo tangere o sminuire il fascino e il mistero di questa Cappella.

1)L ‘affermazione che il progetto della “Rosslyn Chapel” sia come quello del Tempio di Salomone è stato analizzato da Mark Oxbrow e Ian Robertson nel loro libro, Rosslyn e il Graal :

“La Rosslyn Chapel non ha alcuna somiglianza con il tempio di Salomone o Tempio di Erode gli assomiglia infatti come una casa di mattoni può assomigliare ad un libro tascabile. Se sovrapponete le planimetrie della Cappella di Rosslyn a quelle del Tempio di Salomone troverete che non sono nemmeno lontanamente simile nemmeno se cercherete di ricondurre le planimetrie alle medesime “scale” essendo una più grande dell’altra. Al contrario se sovrapporrete le planimetrie della Cappella di Rosslyn e alla Cattedrale di Glasgow troverete una corrispondenza sorprendente: le quattro mura di entrambi gli edifici si adattano con precisione. L’East Quire della Cattedrale di Glasgow è più grande di Rosslyn, ma i disegni di questi due edifici medievali scozzesi sono praticamente identici. Entrambi hanno lo stesso numero di finestre e lo stesso numero di colonne nella stessa configurazione. […] Molti scrittori di storia alternativa sono ben consapevoli di questo, ma stranamente non riescono a parlarne nei loro libri” LINK 

rosslyn-chapel

2)Per quanto riguarda un possibile collegamento tra i St. Clair (diventati poi Sinclair) ed i Cavalieri Templari, si ha ma non è certo quello che uno si aspetta infatti la famiglia ha testimoniato contro i Templari, durante il processo a Edimburgo nel 1309. Lo storico Dr. Louise Yeoman, insieme ad altri studiosi medievali, dichiara che la connessione tra Cappella e Cavalieri Templari è falsa, anche il bassorilievo templare spesso citato mostra un solo cavaliere mentre la seconda figura è un angelo che tiene una croce.

knight1

Lo studioso infine ricorda che la Rosslyn Chapel è stato costruito da William Sinclair in modo che il suo scopo principale fosse la Messa per le anime dei suoi familiari. [LINK ]

Si è anche affermato che altre sculture nella cappella riflettono immagini massoniche, ma la cappella fu costruita nel 15 ° secolo, e le prime notizie di logge massoniche nella terra di Albione risalgono solo alla fine del 17 ° secolo 16 ° e precoce. [LINK]
Una spiegazione più probabile è però che la massonica simbologia sia stata aggiunta in un secondo momento. Questo può aver avuto luogo nel 1860, quando James St Clair-Erskine, 3 ° conte di Rosslyn ha incaricato l’ architetto di Edimburgo David Bryce , un massone, ad intraprendere lavori di restauro zone della chiesa comprese molte delle sculture. LINK ]

3)Gli autori Robert Lomas e Christopher Knight hanno ipotizzato che alcune sculture della cappella rappresentino spighe di grano del nuovo mondo o di mais , una pianta che era sconosciuta in Europa al tempo della costruzione della cappella, perciò Knight e Lomas vedono queste incisioni come prove a sostegno dell’idea che Enrico I Sinclair, Conte di Orkney, viaggiò verso le Americhe ben prima di Colombo. Questa teoria nasce dal fatto che  Enrico I Sinclair, Conte di Orkney, barone di Roslin nel 1784, sia stato identificato da Johann Reinhold Forster come possibile Principe Zichmni ovvero il capitano descritto nelle lettere scritte intorno al 1400 dai fratelli Zeno di Venezia , in cui si descrivono un viaggio in tutto il Nord Atlantico al comando appunto del comandante Zichmni. Tutto ciò però si basa su teorie assolutamente non confermate [LINKma soprattutto su prove smentite o illogiche. Innanzitutto l’opera in cui vi è menzione dei viaggi dei fratelli Zeno non è confermata come autentica come spesso si crede o si vuol far credere [link]
Le prove scolpite, poi per gli studiosi medievali, vanno interpretate solo come raffigurazioni stilizzate di frumento, fragole o gigli. [ LINK]

507px-Indian_corn_rosslyn

Infine basta usare la logica, il capitano Zichmni non fece mai ritorno a casa ne fece menzione ad altri del viaggio, a detta degli Zeno, anche perchè  altrimenti il libro di Zeno (il nipote che raccolse tutte le lettere di suoi antichi parenti) non sarebbe l’unica prova, perciò vera o non vera che sia tutta la storia, sarebbe comunque impossibile che l’autore di questi fregi la conoscesse, chi gli e l’avrebbe raccontata? E poi per quale logica del resto avrebbe certo usato la simbologia di una pannocchia in un fregio per rappresentare il grande nord ed un così importante viaggio?

Anche con le sue bufale la cappella rimane un incredibile e affascinante sito storico della Gran Bretagna , consiglio inoltre di visitare questo link per capirne almeno in parte la sua bellezza www.rosslynchapel.org.uk

Finalmente torno a pubblicare!…da domani

Purtroppo come vi siete accorti ho dovuto smettere di pubblicare per più di due mesi, la colpa è del tanto lavoro che ho avuto, intendiamoci non mi sto lamentando del lavoro …meno male che c’è visto il periodo….Comunque ciò che conta è che da domani tornerò a pubbllicare regolarmente …grazie a tutti della pazienza dimostrata e delle email di interessamento per questi due mesi di silenzio 😀

Mistero risolto va in vacanza

Per almeno dieci giorni il blog non sarà aggiornato ma nessun problema solo una breve e penso meritata vacanza….auguro a tutti “Buone vacanze!!!” 😉

 
beach-wallpaper-03 copia

WordPress condanna senza prova di appello e chiude blog? WordPress conviction without proof of appeal and closes my blog?

Questo blog come saprete chiuderà senza essersi mai potuto difendere da accuse infamenti come la violazione del copyright cosa mai avvenuta, per altro volevo farlo sapere in quanto molti mi han scritto che ciò non è corretto e delusi da wordpress….a tutti loro grazie!!

chiuso-1

Traduzione con google traduttore
This blog will know how to quit without ever having been able to defend accse infamenti as copyright infringement thing never happened I wanted to know how many han I wrote that this is not correct

chiuso-2

Chiuderanno Mistero Risolto?

star_wars_boba_fett_is_dead_review

Ho appena ricevuto questa email

Con la presente, a seguito di segnalazioni di violazioni di copyright e diritti intellettuali del materiale pubblicato sulla pagina ***misterorisolto*** comunichiamo la chiusura forzata del blog entro 30 gg dalla ricezione della presente dopo verifica della veridicità della mancata proprietà dei diritti di contenuti web pubblicati in diverse occasioni. 

Vi preghiamo di effettuare un backup entro tale data dei contenuti caricati sui server WordPress in quanto dopo l’eliminazione non saranno recuperabili. 

Cordialmente, 
lo staff di WordPress Hosting

Che dire non è vero non mi sono mai apropiato di notizie senza citare fonti e chi legge il blog lo sa ma si vede che per qualcuno  ero scomodo pazienza se wordpress chiuderà questo blog ne nascerà uno più bello e più grandi anzi visto la delusione giunta da wordpress e dal suo modo di trattarel’utenza(sono stato contattato già a giochi fatti) creerò direttamente un sito totalmente gratuito…..vi farò sapere il volgere della situazione

1764992-star_wars_boba_fett_by_jamga

 

COMUNQUE AD OGNI TRAMONTO CORRISPONDE UNA STUPENDA ALBA IL GIORNO DOPO 😉

Mehran Tavakoli Keshe e le sue teorie

Questo post è molto paticolare, infatti non tratta di un mistero ma bensì di un uomo Mehran Keshe e le sue teorie . Massino mi ha chiesto in un email se potevo far un po’ di chiarezza su quest’uomo. Mehran Tavakoli Keshe è un iraniano nato nel 1958, ingegnere nucleare è noto per le sue ricerche sui reattori al plasma, per la sua affermazione sulla “tecnologia spaziale avanzata”, per uno pseudoscientifico campo di forza dalle proprietà sconosciute e autore di tre libri che spiegano la sua visione sui principi e gli elementi fondamentali della materia. Ma soprattutto è leader della Fondazione Keshe in Belgio. La fondazione ritiene di avere le soluzioni per il cambiamento climatico, le malattie, i viaggi nello spazio e il trasporto di massa con il cosiddetto plasma magnetico e gravitazionale.

vlcsnap-2012-08-30-13h44m10s58

Cominciamo col dire che molto di ciò che afferma lui non è vero ad esempio che lui ha vari brevetti depositati e l’appoggio di molti Stati europei e no, tanto meno quello italiano come ci spiega Gianni Comoretto su Query online (che come sapete non è che gode particolarmente  delle mie simpatie ma sicuramente è una rivista più che onesta) “Le sue scoperte sono dimostrate da racconti: avrebbe sorvolato gli USA a una velocità tale da non essere rivelato dai radar, o avrebbe guarito persone dalle più svariate malattie, ma nessuno ha mai visto cartelle mediche o il misterioso velivolo. Parla di mirabolanti scoperte nei suoi laboratori segreti, mostrando filmati in cui si vedono aggeggi strani e semplici strumenti di misura, ma nessun dato oggettivo. E brevetti, che letti con attenzione non contengono nessun dettaglio importante. O meglio domande di brevetto, regolarmente rifiutate dall’Ufficio Brevetti Europeo: Keshe attualmente non detiene alcun brevetto. Parla di importanti scienziati che avrebbero verificato le sue teorie: nel suo sito ne cita solo uno, uno scienziato belga di cui pubblica una lettera con le stesse critiche sollevate qui, le “teorie” sono vaghe, senza una descrizione quantitativa, per cui non ha senso chiedersi se siano o meno corrette.
E infine, recentemente, ha consegnato le sue scoperte all’ambasciata italiana a Bruxelles. Cioè ha consegnato una chiavetta USB con il contenuto dei “brevetti” (liberamente scaricabili) e un po’ degli scritti del suo libro. Nella risposta alla prima interrogazione parlamentare dell’on. Fabio Meroni che chiede come il Governo intenda utilizzare le preziose scoperte, l’ambasciata ha precisato che ha accettato il dono per cortesia, ma che non ha preso nessun impegno e ha inviato i file per un eventuale esame a chi di dovere. L’on. Meroni non ha colto quel ”eventuale” e ha formulato una seconda interrogazione, in cui chiede i risultati dell’esame.”
Ma non finisce qui in molti forum è definito un truffatore, un uomo che chiede soldi ed illude la gente malata di poter essere guarita, un ciarlatano che propone idee ma non termina i progetti..alcune accuse effettivamente sono provate altre invece no (il che non è comunque il massimo) come si può leggere su museum of hoaxes , above to secret , god like productions . Sicuramente non gode del favore degli scenziati, non certo perchè è bistrattato visto che lui stesso dichiara contatti altolocati in tutto il globo, ma bensì perchè come scrive Wikipedia  :“Alcune delle opinioni espresse da Keshe sono inconciliabili con una vasta gamma di fatti accertati dalla scienza moderna, in particolare il suo modello del neutrone certamente sembra contraddire esattamente i dati conosciuti. Secondo Keshe, il neutrone è composto di materia, di antimateria e la materia oscura. Egli sostiene inoltre che il corpo umano “in grado di creare diversi campi che possano attrarre o respingere qualsiasi materia…. “

Keshe_Neutron

In definitiva a mio parere non ci troviamo ne di fronte ad un nuovo Einstein ne ad un nuovo Tesla, posso sbagliarmi, ma essendo che non vi è una prova tangibile o verificabile di nessuna delle sue ammissioni o teorie non si può certo parlare di grande scienziato, sarò ben contento se sarò smentito da una qualsiasi prova evidente di utilizzo pratico ma sicuramente non ci troviamo davanti ad un brav’uomo in quanto per i miei parametri un uomo che ha la conoscenza e la possibilità di aiutare l’umanità debellando alcune malattie non dovrebbe chiedere soldi per la sua fondazione ma bensì fare quello che molti al suo posto hanno fatto ovvero rinunciare al proprio bene comune per il bene di tutti, come fece, ad esempio, Albert Bruce Sabin, medico e virologo polacco naturalizzato statunitense, famoso per aver sviluppato il più diffuso vaccino contro la poliomielite, che non brevettò la sua invenzione, rinunciando allo sfruttamento commerciale da parte delle industrie farmaceutiche, cosicché il suo prezzo contenuto ne garantisse una più vasta diffusione della cura: “Tanti insistevano che brevettassi il vaccino, ma non ho voluto. È il mio regalo a tutti i bambini del mondo”
Dalla realizzazione del suo diffusissimo vaccino anti-polio il filantropo Sabin non guadagnò quindi un solo dollaro, continuando a vivere con il suo stipendio di professore universitario. WIKIPEDIA