L’astronauta di Salamanca

L’astronauta di Salamanca ha fatto molto discutere ad inizio anni 90 poichè per molti poteva rappresentare l’anomalia per antonomasia in quanto si trattava della raffigurazione di un astronauta su una facciata di una cattedrale del XVII° secolo. Però come succede in molti casi a volte le spiegazioni sono molto più semplici di quanto si pensi, infatti è ormai appurato che questo bassorilievo sia un falso o per meglio dire sia un anacronismo causato da un equivoco come spiega il sito Ufologia.net

Antonio Tinelli, attivo collaboratore di Ufologia.Net, tornò dalla Spagna verso la metà del settembre 1998 con delle foto interessantissime. Le foto mostravano un rilievo scolpito nel portale della Catedral Nueva di Salamanca, che ritraeva nei minimi particolari un astronauta.
L’astronauta è scolpito su una facciata secondaria della cattedrale ed inserito in un bassorilievo verticale gotico. Tale strana raffigurazione è ben nota agli abitanti della città spagnola. Osservando nei particolari la scultura, si può chiaramente notare la caratteristica suola a “carro armato” sotto gli scarponi e vestiti, casco con accessori del tutto simili ad una moderna tuta spaziale.

Immagine

Questa “statuetta”, è apparsa per la prima volta solo nel numero di gennaio 1999 del mensile “Focus”, il quale scrive che tale bassorilievo potrebbe essere l’ultima e la meno conosciuta prova che in passato la Terra sia stata più volte visitata da esseri provenienti dallo spazio. Ma il mistero fu svelato dal vicedirettore della rivista spagnola Mas Allà, egli precisa che tale statuetta non ha nulla a che vedere con le decorazioni originali. Quando negli anni Ottanta iniziò il restauro della Puerta de Ramos, fu deciso di lasciare impressi nella pietra anche alcuni ricordi del nostro secolo. Così, dove le ricche decorazioni del XVI secolo erano andate perdute, i restauratori inserirono altre figure significative, come la lince iberica, a rischio di estinzione, la cicogna, di cui si celebrava l’anno internazionale, e un vero astronauta, simbolo della moderna era spaziale del nostro secolo.

Tratto da: centro ufologico di Taranto

Advertisements

Tag:, ,

5 responses to “L’astronauta di Salamanca”

  1. Santo says :

    diego ho sbaglaito post,abilitalo in “ufo nella foresta di rendleSham” grazie.

  2. Nicola "Kitora" Crivelli says :

    L’ha ribloggato su Kitora no doe ha commentato:
    L’astronauta

  3. Peppe says :

    Ecco la magagna! 😛

Trackbacks / Pingbacks

  1. Bufale un tanto al chilo Voglia di alieni - Bufale un tanto al chilo - settembre 30, 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: