La bufala della prova inconfutabile della Piramide del Sole in Bosnia

Molti mi hanno mostrato o chiesto delucidazioni su quest’articolo:“Antropologo americano rivela, abbiamo la prova inconfutabile che la storia umana è completamente da riscrivere” LINK 
Sostanzialmente il punto cardine dell’articolo è il seguente:

“I dati conclusivi del 2008 riguardanti il sito della Piramide Bosniaca, e confermati quest’anno da diversi laboratori indipendenti che hanno condotto test al radiocarbonio , hanno rilevato che il sito risale a più o meno 29.400 anni fa, minimo”. La datazione delle prove al radiocarbonio è stata fatta dal RadioCarbon Lab di Kiev, in Ucraina, su materiale organico presente nel sito bosniaco della Piramide. Due archeologi italiani, il dottor Ricarrdo Brett e Niccolò Bisconti, hanno rinvenuto il pezzo di materiale organico sulla piramide l’anno scorso.”

sunca_blocks_1_p

Fantastico se ciò fosse vero, allora come avevo già detto in un post mi scuserei con l’antropologo, Dott. Semir Osmanagich e applaudirei alla sua scoperta…Ma soprattutto sarei felice che la svolta sia arrivata grazie ad un team italiano.
Però ad essere sincero la cosa che più mi ha colpito è che la scoperta è stata fatta da uno scettico, così molti lo avevano definito, come Niccolò Bisconti. Personalmente non lo conosco ma avendo letto il suo articolo “In principio furono gli alieni!?”. Mauro Biglino: scienza o mistificazione? link  ho subito provato molta stima per lui, quindi ho voluto subito approfondire come si erano svolti i fatti. Sapendo che sia Brett che Bisconti facevano parte del SB Research Group ho cercato sul loro sito (link) notizie del ritrovamento e con mia grande sorpresa ho trovato quest’articolo
“Chiarimenti sul ritrovamento di materiale organico presso lo scavo di sondaggio n.4 della “Piramide del Sole” bosniaca” Link
“L’articolo è un resoconto della scoperta ma la parte che più mi colpisce è la seguente:
Le operazioni di rimozione sono state eseguite prendendo tutte le precauzioni del caso attraverso l’utilizzo di guanti e contenitori sterili in modo tale da non contaminare i vari frammenti organici che sono stati immediatamente inviati ad analizzare presso il laboratorio di Kiev.
Mi preme sottolineare che questo singolo reperto nonostante ci indichi il terminus post quem non è sufficiente da solo per dare con certezza una datazione assoluta alla cosiddetta Piramida Sunca. Occorre infatti che siano trovati altri elementi databili e inseguito comparati tra loro per poter stabilire un’accurata datazione delle formazioni rocciose della formazione collinare definita “Piramide del Sole”. Niccolò Bisconti – 26 settembre 2013″

organic sample organic material in concrete block on the Bosnian Pyramid of the Sun

Cioè fatemi capire, lo scopritore della prova inconfutabile a detta dell’antropologo, del primo articolo, è il primo che invita alla calma e spiega perchè questa non può essere considerata una prova inconfutabile? Non solo mi lascia perplesso ma mi sembra davvero palese pensare che chi ha scritto il primo articolo, che per la cronaca non è quello italiano ma bensì, questo Link , abbia omesso o sottolineato ciò che meglio conveniva…. Va beh però giustamente molti sottolineeranno che il materiale organico c’è, Ma allora perchè tanta cautela nel Team italiano? Semplice perchè il materiale organico di cui si fa un gran parlare, anche se molto non lo dicono, è una FOGLIA, avete capito bene, una piccola foglia e lo si può leggere nel sito ufficiale delle piramidi nell’articolo: “EXCLUSIVE NEWS: RADIOCARBON DATING OF THE BOSNIAN PYRAMID OF THE SUN” link 
che dichiara:“Gli archeologi italiani Dr. Ricarrdo Brett e Niccolò Bisconti hanno scoperto un materiale organico (una foglia) sulla parte superiore dei blocchi di cemento che coprono bosniaco Piramide del Sole nel giugno 2012.”

piramida-sunca

Ma una foglia non può assolutamente essere ritenuta, una prova inconfutabile tanto più visto e considerato dove è stata trovata, ecco perchè Niccolò Bisconti invita subito alla calma perchè egli sa, da studioso competente quale è, che questo ritrovamento se non è associabile ad altro non può essere considerato “una prova”.
Peccato però che tutto questo stranamente l’antropologo americano che non è manco un antropologo, visto che si tratta di Deborah West, una scrittrice e pubblicitaria, vedi link , si sia dimenticato di scriverlo…
Io non credo alle piramidi in Bosnia ma in realtà credo che questo non sia neanche il problema, ognuno è libero di pensarla come vuole, al contrario invece credo sia importante riflettere seriamente come sia possibile che sia dato più ascolto a una scrittrice americana, di dubbia competenza, piuttosto che ai due ottimi archeologi italiani veri scopritori di questo reperto e che si sono rivelati, a mio modo di vedere, più competenti e più cauti di molti altri “addetti del settore”, almeno per come dimostrato da Niccolò Bisconti.

Tag:, , , , , , , , ,

24 responses to “La bufala della prova inconfutabile della Piramide del Sole in Bosnia”

  1. massimo gardelli says :

    Carissimo, ho recentemente scoperto il Tuo blog che ritengo molto interessante. Intendo perciò prima di tutto ringraziarTi per le preziose ricerche svolte. Sinceramente non riescao a capire il gran numero di persone che inquinano una ricerca cmq interessanre con migliaia di fake e notizie inventate o assurde; per fortuna ci sono persone che, come te, si prendono la briga di svelare queste truffe. Da appassionato di ufologia però non posso che esporti un dubbio che mi segue da tempo: visto come sono facilmente “smontabili” tutte le presunte prove di presenze aliene, esiste qualche avvistamento o fatto che puo’ effettivamente ritenersi veritiero o almeno dubbio? chiedo questo perchè anche altri siti particolarmente attenti alle bufale – cito ad esempio “ufo e dintorni” sembrano propendere cmq per la possibile presenza sulla terra di ufo. Spero, da neofita per quanto appassionato, quale sono, di non averti avanzato una richiesta che suoni ridicola! in ogni caso ti ringrazio per l’attenzione dedicatami ed ancora complimenti. Massimo Gardelli

    • die2878 says :

      Grazie di tutti i complimenti….Molti mi hanno fatto la tua domanda ma sinceramente non saprei dirlo, ogni volta che leggo o mi documento su una notizia parto dal presupposto che sia vera, se poi “spingendosi” a fondo si rivela una bufala, passo ad un’altra notizia…..perciò potrei dirti che l’unica notizia che si può ritenere veritiera è la prossima notizia che leggerò😉
      Grazie ancora dei complimenti
      Saluti
      Diego

  2. michele says :

    Nessuna notizia delle piramidi scoperte nei fondali delle Bermuda?

  3. Leonardo scaramuccia says :

    Essere troppo creduloni (ripeto sensa parole spinte o infamanti) verso le idiozie che spesso ci propinano…è indice di immaturità; ma l’essere scettici a prescindere e criticare diagnosi di esperti che tutto vorrebbero meno che essere smentiti da 4 ignoranti in materia, con pareri troppo soggettivi e non comprovati minimamente; affidarsi a smentite di comodo, da parte di chi vuol suggellare facili schematismi straacquisiti , affidarsi e subito credere a scenziati bigotti o pagati per depistare nuove indagini,…OGGI E’ PROPRIO DA …SCIOCCHI. E SCIOCCHI E’ DIR POCO POCO POCO.

    • die2878 says :

      Ognuno non è forse libero di esprimere la propria idea, bisognerebbe essere più tolleranti verso tutti anche chi non è d’accordo con noi, questo blog da per questo la parola a tutti si richiede solo di non essere molto volgari o maleducati, ecco perchè il suo primo commento è stato cancellato. Lei la pensa diversamente da me, bene è giusto, ma è altrettanto giusto che alcuni pensino che lei stia sbagliando. Come io stesso non credo di avere in “tasca” la verità assoluta, non a caso le mie sono solo teorie basate sudocumenti che reperisco e “linko” nei post, così credo che neanche lei possa credere di averla se invece così è buon per lei.
      Saluti
      Diego

  4. Giuseppe Sorrentino says :

    Ciao. Sono un architetto e ho trascorso la mia vita a cercare di svelare le tecniche costruttive delle piramidi presenti in tutto il mondo. Ho girato tanto il mondo è ho avuto il piacere di vedere da vicino queste meraviglie. In nessun caso si possono datare le piramidi. Nessuno do. La mente umana non può ancora arrivarci. Vi invito a visitare il museo di Luxor
    Li c’è una borraccia di un uomo primitivo dell’età del bronzo. Più antico della datazione ufficiale delle piramidi egiziane. Ebbene su quella borraccia vi sono raffigurate le piramidi. Stiamo parlando di almeno 8 mila anni fa. Come si spiega? Grazie

    • die2878 says :

      Indipendentemente dalla mia idea, che magari può essere differente dalla sua le faccio i complimenti e mi associo al suo invito.
      Detto ciò….non capisco la sua affermazione…. l’età del bronzo è: L’età del bronzo indica il periodo caratterizzato dall’utilizzo sistematico ed esteso della metallurgia del bronzo e si estende dal 3500 a.C. al 1200 a.C. e infatti la grande piramide è stata costruita come tomba per il faraone Khufu (Cheope in Greco), IV dinastia, per un periodo da 10 a 20 anni, concludendosi attorno al 2560 a.C.
      Quindi è ovvio chi risalga all’età del bronzo che cosa centra la data 8000 anni fa? l’età del bronzo inizia”solo” 6000-5000 anni fa?

      • Momo says :

        Meno male che il signor Sorrentino ha studiato tutta la vita le piramidi….peccato che si è dimenticato di studiare la cronologia della civiltà….comunque confermo con un link l’età del bronzo it.wikipedia.org/wiki/Età_del_bronzo e comunque mi preme ricordare che il tempio di Göbekli Tepe è datato 9500 a.c. quindi cosa ci sarebbe di sbagliato in una retrodatazione delle piramidi?

      • Andrea says :

        Buonasera, la mia risposta e’ per Momo e die2878. Io sono un dott, in Geologia con spec. in geofisica quindi sia l’archeologia che la storia in generale non sono il mio campo! Mi chiedo come due persone possano rispondere in maniera analitica ad un terzo (che sia nella ragione o nel torto) sperando di essere presi sul serio citando entrambi le prime tre righe di Wikipedia! La cosa e’ particolarmente triste! Quindi sei qui a confutare o meno notizie e filmati idioti di youtube senza renderti conto che il tuo blog e’ dello stesso livello!

      • die2878 says :

        Sinceramente se la pensi così sei liberissimo di farlo, ma fino a prova contraria anch’io sono liberissimo di esprimere la mia idea….se il blog non piace basta non leggerlo….le righe citate di wikipedia, sono citate appositamente ovviamente se si decontestualizzano si perde il motivo perchè esse vengano citate….trovi il tutto triste, pazienza ce ne faremo una ragione del resto io trovo triste che nessuno legga mai la documentazione dell’articolo e contesti i post non dal punto di vista scientifico ma bensì per come sono scritti, per chi l’ha scritto ed altre baggianate simili quasi si volesse attaccare l’idea poichè non è ciò che si vuol sentire .
        Saluti
        Diego

  5. Giostico says :

    Ciao,
    Anni fa sono stato personalmente a Visoko, proprio per non cadere nel errore delle credenze, e mi sono guardato bene dal tornare con trofei che mostrassero l’assoluta veridicità o la falsità delle teorie di Osmanagich. Evito volentieri per non creare altri credenti o non-credenti con mie opinioni, non instillare preconcetti e non dare spago a tutti gli “anti” e “pro” che hanno bisogno di schierarsi per paura di vedere crollare qualcosa a cui sono aggrappati. Non mi esprimo poi sul dramma di chi accredita l’archeologia ortodossa solo per sentirsi al posto giusto, con la maggioranza giusta.
    Ora, passando al tuo pezzo, devo ammettere che mi lascia perplesso quanto quello di D. West. Insomma, prendi il titolo di un articolo “per credenti” e, constatando che è scritto da dubbi personaggi e ricco di inesattezze, ne deduci che quindi è vero il contrario di ciò che dicono? Questo non è verificare una notizia, ma concludere erroneamente una bufala-totale da un articolo sensazionalistico (no-comment sul giornalismo, specie quello di Internet). E’ come se io prendessi il titolo del tuo pezzo, constatassi che è scritto da un signor nessuno e ricco di inesattezze e provassi a convincere i lettori che “quindi quelle a Visoko sono piramidi fatte dall’uomo 29mila anni fa”.
    Tra l’altro, la datazione su un solo reperto non può bastare, ma mi chiedevo come può una foglia risalente a 300 secoli fa’ vagare nel vento fino a posarsi su delle costruzioni umane di qualche secolo fa’. Per me è un mistero e quindi non ne concludo niente, perché niente può essere dedotto, ma solo ipotizzato.
    Credere o meno è una scelta, non c’è una credenza esatta e una falsa, visto che è basata su preconcetti non verificati (meglio tirare a caso) e, considerato il modo in cui ti esprimi, mi sembra di notare che sei un forte credente dell’archeologia ufficiale che, tra l’altro, si investe a creare un sito, mantenerlo, validare e rispondere ai commenti, il tutto basato su ricerche Internettiane. Questo non ha niente a che vedere col vero debunking ma assomiglia molto ai metodi dei complottisti… e questo è curioso. Tutto ciò purtroppo devo ammettere che ti rende ai miei occhi attendibile quanto chiunque decida di aprire un sito e iniziare a battere le dita sulla tastiera con l’intento di dimostrare che gli angeli sono maschi. Non lo fanno i professionisti pagati per questo ma tu si… e anche questo mi incuriosisce parecchio.
    C’è poi una parte non chiara che forse è la più rilevante di tutto il tuo pezzo, dici “non credo alle piramidi in Bosnia” ma, di preciso, cosa non-credi? Che siano piramidi? Che siano artificiali? Che abbiano decine di secoli? Che siano in Bosnia? E a qusto punto ti chiedo cosa credi di tutti i ricercatori archeologi, antropologi, sisamologi e paleontologi (non sedicenti ma veri) che sostengono il contrario? Cospiranti?

    Grazie per lo spazio e l’eventuale risposta.

    • die2878 says :

      Ciao innanzitutto grazie a te dell’intervento. Inizio subito rispondendoti all’ultima domanda io non credo esistano delle Piramidi in Bosnia come quelle descritte da Osmanagich. di conseguenza penso che chi sostenga la loro esistenza si sbagli, ma questo è il mio parere valido per altro come il loro. Il punto focale invece secondo me non è tanto cosa scrive D. West, che sottolineo non sia un’antropologa poichè in molti siti gli è stato erroneamente dato questo titolo, ma quanto siano stati travisati i dati e le parole di Niccolò Bisconti…. di conseguenza il punto focale del discorso è perchè scrivere cose non vere a che pro, qui non si tratta più di teorizzare o meno su un sito ma bensì riportare il falso e, a mio modo di vedere, chi riporta il falso crea una bufala.
      Saluti
      Diego
      Ps Se può interessarti non sono un grande estimatore del Cicap ne tanto meno di alcuni esperti dell’archeologia ufficiale, anzi ho lavorato per anni in testate di archeologia alternativa (anche sul campo come testimoniano anche alcuni post o foto del blog), purtroppo però è proprio in esse che ho visto nascere o creare bufale, di conseguenza stufo delle prese in giro a cui gli utenti sono sottoposti o voluto creare questo blog per mostrare come in alcuni casi si gridi al sensazionalismo solo per una buona rendita e ti garantisco personalmente che è così visto che ho esperienza in prima persona di ciò che dico.

    • Andrea says :

      Giostico Grazie! Anche io sono stato a Visoko come volontario ad agosto 2010!

  6. zetar says :

    Richiesta eventuali notizie in merito.

    Ciao Diego, ho seguito alcuni mesi fà una incredibile polemica per le piramidi Bosniache. Molti come Te pensano siano una “bufala”, non sono mai stato sul posto, ma alcuni conoscenti che hanno lavorato lì continuano a dirmi che il sito non sarebbe una bufala ma che è soggetto a continue critiche da parte di chi ne sà poco o niente.

    Non sò più cosa pensare, Tu hai qualche novità in merito? ormai sono diversi anni che ne parlano è una bufala o le informazioni sono scarse? Perchè non si riesce a sapere altro. (Parlo di novità, conferme o smentite)

    Gradirei da parte Tua notizie se ne hai. Grazie

    Ciao

  7. zetar says :

    Ciao Diego,

    Questo l’ho visto solo ora, a mio parere e solo un ragazzo:-

    “Però ad essere sincero la cosa che più mi ha colpito è che la scoperta è stata fatta da uno scettico, così molti lo avevano definito, come Niccolò Bisconti. Personalmente non lo conosco ma avendo letto il suo articolo “In principio furono gli alieni!?”. Mauro Biglino: scienza o mistificazione? etc etc”

    L’articolo lo avevo letto anche io, non ho mai letto tante stupidagini tutte insieme, tra l’altro da uno che di religione e di ebraico non sà NULLA.

    Questo “ragazzino” da quello che mi risulta, quando a scritto questo articolo aveva conseguito la laurea triennale.

    Punti di vista, a Te piace a Me neanche un po.

    • die2878 says :

      Ciao Zetar indipendentemente che piaccia o meno a lui è stata attribuita una scoperta non vera o meglio un’affermazione che lui stesso non condivide…scusa la lentezza della risposta ma la degenza continua😦 fino al 18 ho un braccio inutilizzabile

  8. zetar says :

    Vedi dipende sempre dai punti di vista.

    Se diciamo che quelle non sono piramidi e asseriamo che non è un sito creato dall’uomo, ma è un sito naturale, quella foglia che è stata analizzata può benissimo avere 30.000 anni mi sembra normalissimo. La datazione è inutile.

    Diversamente se diciamo che il sito è artificiale (creato dall’uomo) e vogliamo saperne la datazione, quella foglia diventa importantissima perchè databile.

    Allora mi spieghi perchè e stato fatto l’esame al C:14? a cosa serviva? a chi?

    Credo che Bisconti si sia reso conto dell’autogol e per non fare la figura di quello che si schiera contro la Comunità Scientifica, deve negare o mettere in dubbio il suo lavoro, altrimenti per Lui è finita come archeologo.

    Perchè si cerca una datazione se si crede che il sito sia naturale?????????

    Se si cerca una datazione, vuol dire che forse quel sito tanto naturale non è.

    Come ti dicevo “punti di vista” con questo non stò dicendo che siano piramidi, stò solo rilevando incongruenze non da poco sull’operato di questo “ragazzino”, poi magari, forse, “un giorno lontano”, diventerà qualcuno.
    Ora però deve battere in ritirata velocemente, perchè ha fatto una “cazzata”.

    …Ciao…

  9. Mario says :

    Ciao ma delle presunte piramidi di Pontassieve che ne dite?

  10. MARA says :

    POCHE’ MI SONO PREMURATA DI ANDARE SUL SITO http://www.sbresearchgroup.eu AVEND LETTO L’ARTICOLO IN QUESTIONE, MI PREME FAR NOTARE CHE PROPRIO IN QUELL’ARTICOLO LI’ IL MATERIALE ORGANICO IN ESAME RITROVATO NON VIENE DEFINITO IN ALCUN MODO SE NON COME MATERIALE ORGANICO E NON “FOGLIA” COME LO HA LEI DEFINITO. LEI E’ TENDENZIOSO E CERCA DI INFLUENZRE I SUOI LETTORI PUR CITANDO LE FONTI

    • die2878 says :

      Guardi con tutto il rispetto se l’ha letto non è stata attenta o conosce poco l’inglese… infatti la parola citata è leaf, foglia appunto
      La frase in questione è:
      “Italian archaeologists Dr. Ricarrdo Brett and Niccolo Bisconti discovered an organic material (a leaf) on the top of the concrete blocks that cover Bosnian Pyramid of the Sun in June 2012.”
      Traduzione
      “Archeologi italiani Dr. Ricarrdo Brett e Niccolò Bisconti hanno scoperto materiale organico (una foglia) sulla parte superiore dei blocchi di cemento che coprono Piramide bosniaca del Sole nel giugno 2012.”
      Per gli epiteti che mi attribuisce lascio ai lettori la libertà di pensarla come meglio preferiscono e invito tutti a leggere gli articoli postati nei link e decidere come meglio credere
      Cordiali saluti
      Diego

  11. Luciano Light says :

    Cara Mara Pessima figura….strafottente e inesatta
    ..ottimo….
    http://www.wordreference.com/enit/leaf
    dal dizionario LEAF è proprio foglia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: