La bufala della Cappella di Betlemme su Antikitera.net

Ho ricevuto pochi giorni fa un email che mi chiedeva come riuscissi a spiegare il mistero della Cappella di Betlemme (Chapelle de Bethléem) con il link al sito che tratta questo argomento: LINK
Posto anche una foto nel caso il link vada perduto o sia spostato.

bet-1

Purtroppo cara Lara il mistero non esiste assolutamente, è uno di quei casi in cui l’autore dell’articolo ha completamente travisato la realtà infatti dovete sapere che la Cappella di Betlemme è una cappella della chiesa cattolica romana, situata nel comune francese di Saint-Jean-de-Boiseau nella Loira Atlantica. Classificata come monumento storico nel 1911 , è stata restaurata nel 1993 al 1995 , durante questo restauro non si è scoperto nessun strano pinnacolo, ma bensì si è scoperto che mancavano alcuni fregi cosicchè si è posta la questione della loro sostituzione nell’edificio, ma siccome le uniche fonti disponibili erano un disegno di una nota Società Archeologica della Loira Atlantica , risalente al XIX secolo, non si poterono ricreare tutti i pinnacoli mancanti, ciò costrinse l’architetto restauratore, Gwenolé Congard, ad appellarsi allo scultore Jean-Louis Boistel per scolpire questi pinnacoli, ben 28 “gargouilles” su tutti e quattro gli angoli.
Lo scultore creò ogni gargouille basandosi sui simbolismi della mitologia o del cristianesimo , ma per alcuni volle utilizzare icone dell’era moderna prese sia dalla cultura cinematografica americana sia dell’ animazione giapponese.
Ecco perchè in questa capella si possono ammirare i fregi di:
Goldrake (giustizia, cavaliere dei tempi moderni)
Gremlin ( mostro cattivo)
Gizmo (buon mostro)
Leviatano (nulla assoluto), raffigurato come una Xenomorfo , dal film Alien .

bet-2

Per altre informazioni e la lista completa delle chimere o, che dir si voglia gargouilles, alla francese, consigli questo LINK

Tag:, , , , , , , , ,

4 responses to “La bufala della Cappella di Betlemme su Antikitera.net”

  1. Roberto says :

    Su questa sono convinto pure io che è sembra inventata da qualche burlone, è troppo assurda per crederci..
    ma al proposito qualche anomalia c’è da qualche parte: non lo so se hai lo hai riportato nel blog, ma la conoscerai certamente la cappella di Rosslin in Scozia: su alcuni capitelli all’interno della navata centrale ci sono sculture che sembrano chiaramente delle pannocchie di mais, se non fosse che il mais viene dall’america centrale la cappella è stata costruita all’inizio del XV secolo decine di anni prima dello storico viaggio di Cristoforo Colombo…se poi ci aggiungi che la cappella è stata costruita dai discendenti di alcuni templari sfuggiti al massacro del 13 ottobre 1307 in Francia allora viene da pensare qualcosa di strano…i templari erano stati in america molto prima di Colombo? sapevano dei viaggi dei vichinghi di Leif il Rosso in Labrador o nei loro scavi a Gerusalemme durante la prima crociata hanno davvero trovato qualcosa di sorprendente?

    • die2878 says :

      Ciao Roberto non solo ti riveli molto preparato ma fai degli “spoiler” sui miei prossimi post!🙂 …ovviamente scherzo….ma è vero che volevo scrivere della cappella di Rosslin, comunque in sintesi non credo che vi ci giunsero i templari come sono abbastanza sicuro che i vichinghi furono i primi a giungervi, il problema però in questi “contatti” rimane sempre lo stesso, poco importa storicamente, a mio parere, chi giunse per primo ne chi tornò per raccontarlo, l’unica figura che effettivamente cambiò la storia è chi fu in grado di far conoscere la scoperta a tutto il vecchio continente, ovvero Colombo

      • Roberto says :

        Perfettamente d’accordo con quel che dici! e grazie per i complimenti…è che sono molto appassionato di queste cose e cerco di vederle non dal punto di vista di un fanatico degli UFO ma guardando i fatti oggettivi che fanno vedere che qualche anomalia c’è stata..cmq a riguardo della cappella di Rosslin basta vedere qui

        http://www.rosslynchapel.org.uk/

        http://en.wikipedia.org/wiki/Rosslyn_Chapel

        si dice che le pannocchie di mais sono state inserite durante lavori di restauro a metà dell’800. Ma leggendo bene si notano strane coincidenze come che il restauro fu commissionato da James St Clair-Erskine, 3rd Earl of Rosslyn noto massone, poichè la massoneria è nata dai superstiti cavalieri templari e poichè credo fermamente in quanto disse Sherlock holmes (“tolte tutte le ipotesi quello che resta per quanto improbabile sia è la verità” non è che Erskine ha voluto nascondere un messaggio nelle colonne?

      • die2878 says :

        Tutto può essere però io ho letto che non siamo di fronte a mais e pannocchie ma a ben altro, quindi prima mi documento e poi magari farò un post a cui terrei partecipassi con i tuoi commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: