La bufala dell’aereo della Air China colpito da un ufo

Ci risiamo, purtroppo alcuni siti se ne fregano dei loro lettori e danno notizie false o peggio ancora, malfatte. Io credo nella libertà di pensiero e rispetto chiunque pensi un’idea diversa dalla mia ma a tutto c’è un limite ed alcune notizie possono offendere o spaventare qualcuno e questo non è giusto.  Dopo questa introduzione saluto Giulia che mi ha scritto di aver letto oggi una notizia che l’ha spaventata parecchio, essendo una persona che viaggia molto.

S.ufo

Link articolo 
Giulia stai tranquilla è come al solito una bufala, il danno fatto all’aereo cinese non è altro che uno scontro con un uccello come puoi leggere anche a questo Link , comunque ti posto altre foto di aerei che si sono scontrati in volo con volatili in modo che tu possa renderti conto della somiglianza che vi è fra il danno subito dall’aereo cinese e gli altri aerei presenti.

S.ufo 2

L’ironia dell’articolo che mi hai mostrato è purtroppo fuori luogo per fare un danno simile non serve uno pterodattilo come scrive colui che riporta la notizia ma basta sapere un pò di fisica per capire che essendo entrambi gli oggetti in movimento accelerato quando essi si scontreranno svilupperanno una forza pari alla loro massa per l’accelerazione, infatti la formula è F=m*a cosicchè un uccello da 0,5 kg (5 etti) farà un danno di circa 5000kg (5 tonnellate) anche perchè alla sua forza va sommata la forza contraria dell’aereo. Infine come mostrato nelle altre foto non è detto che rimangano tracce ematiche ne è così impossibile scontrarsi con un uccello ad alte quote (anche 8000 metri) vedi Link.
Siccome tutto ciò è un problema serio, addirittura alcune aerei per colpa di uno scontro con un uccello sono precipitati, mi sembra curioso far sapere che è nata la Birdstrike Consulting & Training che dichiara sul suo sito:
“BC&T ha come scopo primario lo studio del fenomeno degli impatti degli aeromobili con volatili, noto come birdstrike, ed i mezzi di prevenzione da adottare per il suo contenimento, ai fini della tutela della vita umana e della sicurezza della navigazione aerea, nel rispetto dei principi di salvaguardia e conservazione dell’ambiente naturale.
Più in generale, studia i fenomeni di interazione fra le attività umane e le specie problematiche, o divenute tali.
Nell’ambito di queste finalità offre servizi di consulenza alle amministrazioni pubbliche, alle imprese ed a privati che li richiedano.” LINK 

Mentre ancora più curiosa è la soluzione adottata da alcune compagnie americane….guardate la foto sotto…ma sappiate che  non sto scherzando….è proprio vero!

birdstrike last

Tag:, , , , , , , , ,

4 responses to “La bufala dell’aereo della Air China colpito da un ufo”

  1. stefano says :

    Bellissimo il gatto gigante che vola! Bisogna precisare però che in un urto non è l’accelerazione che crea il danno ma l’energia cinetica (che dipende, tra l’altro, dal quadrato della velocità). Se un oggetto mi viene incontro a velocità costante, la sua accelerazione è nulla ma può far male lo stesso!
    Inoltre l’intensità della forza che viene esercitata durante l’urto è (semplificando un po’) tanto più forte quanto più è grande la differenza di velocità prima e dopo l’urto: quindi è di nuovo la velocità con cui si scontrano aereo e uccello a determinare la forza dell’urto, e non la sua accelerazione.
    Devo dire però che non capisco come Giulia possa essere tranquillizzata da un articolo simile!😉 Voglio dire, gli uccelli sono molto più numerosi degli UFO, no?🙂

    • die2878 says :

      Non ci avevo pensato😦 … no scherzo😀 … il discorso era un altro… ma preferirei che lo scrivesse Giulia e non io anche per rispetto nei suoi confronti

  2. GP says :

    L’ha ribloggato su The Law of News.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: