Mistero, Michael Jackson, Elvis Presley e altre bufale

Mistero, in data 6-02-2013, aveva voglia di parlare di musica infatti ben due servizi sono stati dedicati a due miti intramontabili della musica: Michael Jackson ed Elvis Presley…In realtà la “mitica” (nel senso ironico ovvio) trasmissione di Italia uno non sa che ha presentato l’opera di un’altro artista famoso ovvero Richard David James meglio noto come: Aphex Twin…..Non ve ne siete accorti? Tranquilli manco loro!!
Gli autori del programma infatti hanno mandato in onda una fantomatica intervista ad un alieno LINK la potete vedere ad 1ora 39 minuti 59 secondi
Ebbene siappiate che questo video (vedi sotto) altro non è che “Rubber Johnny” un cortometraggio sperimentale di sei minuti diretto da Chris Cunningham nel 2005, con musica composta da Aphex Twin LINK 

A parte che il cortometraggio a mio parere è molto particolare….fa tristezza che è stato pure montato in maniera diversa per fare più effetto infatti questa immagine (sotto) è successiva all’intervista e non prima come invece “Mistero” ci vuol far credere!

Screen-Shot-2013-01-20-at-1.36.36-PM

Complimentoni poi per i due servizi menzionati prima, infatti Jane Alexander fa un servizio su Elvis o meglio sulla sua morte…..mi pare d’aver visto un servizio simile…. ma dove? Ah già a “Mistero”!!! Fatto il 9 gennaio 2013 da Rachele Restivo…va bene che riciclano idee e servizi ma qui si esagera!!!!!!! Peccato anche che i due servizi presentino conclusioni ben diverse…ma mettiamola così prima o poi un servizio ci azzeccherà!! Fantastico infine la faccia di Jane quando l’esperto invece di dire che è ancora vivo come sperava dice che è stato eliminato!!! LINK la potete vedere ad 1 un ora 7 minuti e 09 secondi
Concludo citando il buon Adam Kadmon il quale conclude sempre dicendo di prendere quello che dice come una favola…peccato che la favola sia di altri e non sua, come invece lui dichiara dicendo LINK la potete vedere ad 0 ora 29 minuti e 20 secondi “Se la mia teoria è esatta…Ma non è la tua teoria!!! è del forum michaeljacksonhoaxforum  del resto c’è scritto sul corriere di 3 anni fa!!! LINK …..Non ho parole….va beh mettiamola così almeno il buon Adam conclude sempre con una morale giusta……

Advertisements

Tag:, , , , , , , , ,

8 responses to “Mistero, Michael Jackson, Elvis Presley e altre bufale”

  1. Paracelso says :

    Guarda http://inuovitemplari.blogspot.com…si parla di Elvis Presley e il Priorato di sion a MIstero su Italiauno

    • die2878 says :

      Ciao, grazie innanzitutto del Link mandato spero non ti dispiaccia che l’abbia pubblicato, detto ciò il problema del programma Mistero non è se è vero o no, ciò che sottolineo è che han fatto due servizi su Elvis a distanza di 10 giorni arrivando a due conclusioni diverse…personalmente o dei dubbi sul Priorato di Sion (farò un post a breve), ma, come dico sempre ognuno è libero di esprimere la propria idea, fa ridere invece che in una trasmissione prima si dica una cosa e poi dopo qualche giorno se ne affermi un’altra totalmente diversa…

  2. Paracelso says :

    Carissimo, hai ragione. Con ogni probabilità, il primo servizio, quello della Restivo ha tastato il terreno sull’argomento. Se provi a riascoltare il frammento, ti accorgerai che, al di là della carta “Elvis alieno” giocata da alcuni burloni su Wikipedia, il racconto fatto dalla Restivo circa “la volta celeste illuminata da una luce bluastra” veduta dal padre di Elvis, Vernon, nel momento del suo concepimento, è stato preso dal libro “Elvis e il priorato di sion” di Michele Allegri (pagina 115) che parla però di altri aspetti che nulla hanno a che vedere con l’ipotesi dell’alieno. Gli autori della trasmissione, poi, approfondendo gli argomenti del libro sono andati a prendere le direttrici sulle quali era stato impostato: conflitto Est/Ovest del tempo della Guerra Fredda, possibiltà che Elvis sia stato ucciso per una sua attività a favore del Governo americano, anche come agente alle dipendenze del presidente USA Richard Nixon, presenza del priorato di sion…anche la ricostruzione iniziale della morte di Elvis, “con i pantaloni abbassati e con la faccia immersa nel suo vomito”in posizione fetale sul pavimento del bagno sta a pagina 61 del libro, come il problema delle due AA di Aaron e del fatto che si possa ricavare la parole Pharaon (pagina 98).

    • die2878 says :

      Quindi non è manco farina del loro sacco? Ma almeno lo citano Michele Allegri? Scusa ma a me pare di no…. Sono alibito è pure peggio di come pensassi indipendentemente dall’idea espressa nel servizio (si può essere d’accordo o no) almeno citare le fonti! 😦

  3. Paracelso says :

    Assolutamente sì, non è farina del sacco di quelli di Mistero e non citano la fonte, come avrebbero dovuto! Hanno fatto vedere per qualche secondo un paio di documenti dell’FBI che riguardano Elvis ma non li hanno potuto commentare perché mancava l’autore del libro e loro non ci capiscono un acca di queste cose.

    • king jmj says :

      Nel Film This is It (2009) Michael Jackson (l’Autore della Canzone BUTTERFLIES=Farfalle) parlando di Pianeta Terra disse ABBIAMO SOLO 4 ANNI DAVANTI, dopo i DANNI SARANNO IRREVERSIBILI , alludendo al Progetto “H.A.A.R.P” degli ILLUMINATI (contro l”Umanità)…i quali (se fosse tutto VERO) avrebbero preferito ANNULLARE the INTERNATIONAL MEMORIAL Mj TRIBUTE nel 2010 allo Stadio Olimpico a Roma (che avrebbe dovuto svolgersi in MONDOVISIONE).. come è infatti accaduto,, e avrebbero cercato di far passare il piu inosservato possibile quel Primo ANNIVERSARIO e anche tutti i successivi …come è infatti accaduto …e di conseguenza niente piu News , RUMORS e CLAMORE (ogni tanto dove il Contesto lo permette le IMITAZIONI per non far insospettire i Fans) per non far percepire Mj come l’ARTISTA..Piu Grande di Tutti i Tempi CHE MERITIEREBBE il TRIBUTO in Diretta Mondiale … o almeno come quello che hanno dedicato il 4 Marzo a Lucio DALLA .
      A Michael Jackson (per il cui l’OMICIDIO il d-r Conrad MURRAY è stato condannato a SOLI 4 ANNI di carcere) oltre alla STATUA (nel 2011) è dedicato CIRQUE DU SOLEIL (a Torino 19 febbraio ma sui cartelloni Pubblicitari è scritto il SALTIMBANCO anziche il TRIBUTO a Mj) dove cantano la canzone ALEGRIA ALEGRIA =. …..per Info: G o o g l e: Michael Jackson CI SIAMO 2012…………!!!-…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….Finalmente il 9 febbraio nel MIGLIORI ANNI a WHitney Houston hanno fatto un Omaggio, peccato non l’abbiano fatto un anno fa a Sanremo 2012 (nonostante fosse il giorno del suo funerale)….forse per SOLIDARIETA verso il suo Amico e Collega MICHAEL JACKSON -nato in GARY che avrebbe dovuto essere ricordato non nella minore misura….PRIMO…perche hanno fatto l’Omaggio a piu di un personaggio ..compreso Freddy Mercury….SECONDO…..perche è l’ARTISTA e UMANIRARIO PIU GRANDE di TUTTi i TEMPI……TERZO…..perche la Terza serata (dove EMMA ha cantato con GARY GO) è stata dedicata alla PACE nel Mondo., l’hanno aperto co la Canzone di BEATLES ALL YOU NEED IS LOVE,, quindi hanno cantato IL MONDO, When the WORLD BECAME the WORLD..e un ospite straniero pronunciò la frase WE ARE THE WORLD consapevole che si trattaSSE del titolo della canzone di MJ..in compeno è stata cantata YOU ARE NOT ALONE (M.Langer Song)…..QUARTO….per lo SHARE- un particolare non del tutto trascurabile……………………………………………………d’altronde ultimamente Mj non viene menzionato dove si parla della Pace nel Mondo nonostante sia un ANTI- HITLER per Eccelenza o forse proprio per questo..

  4. Paracelso says :

    Ecco un estratto di un’intervista fatta a Michele Allegri sul mensile Tran-Tran del 2010, con Domande e Risposte sul caso Presley

    D. Il suo interesse per Il Re del Rock (Elvis Presley) ha avuto origine da un innamoramento estetico e musicale che l’ha portata a studiare e scoprire il personaggio ed i misteri ad esso correlati o, viceversa, tutto è nato da un interesse intellettuale in quanto sono stati gli studi legati alla storia del Priorato di Sion ed i suoi studi di politica internazionale a condurla sino ad Elvis?

    R. In verità rimasi colpito dal carisma di Elvis quando la Rai fece vedere il suo ultimo concerto, nel settembre del 1977. Rimasi impressionato dallo strano costume di scena che indossava e da come una folla impazzita cercasse di accaparrarsi le sciarpe di seta che lui gettava dopo essersi asciugato il sudore. Poi, più avanti ho letto alcune significative biografie e sono andato a Memphis per cercare di capire al meglio questo personaggio che ha rivoluzionato la musica e i costumi. Ho scoperto, col tempo, che il talento non basta a spiegare un fenomeno e che le persone possono essere consapevolmente o inconsapevolmente manipolate. Gli spin doctor, per usare un gergo da scienziato politico, sono coloro che “manipolano la realtà”. Il manager di Elvis, il colonnello Tom Parker, era uno di loro, uno che aveva agganci con l’industria discografica americana che, negli anni ’50, era alleata con la politica in una lotta senza quartiere contro il comunismo internazionale. Come ha rivelato il prof. Baigent, tra i tanti soggetti che in quegli anni si sono dati da fare per combattere il comunismo ci sta pure il Priorato di Sion, un’antica società segreta che affiliava i più importanti geni dell’arte (dalla musica alla pittura) e che nel 1956, data del successo commerciale di Elvis, riemerse dalla storia grazie ad un membro dei Servizi Segreti francesi, il nobile Pierre Plantard de Saint Clair.

    D. Il mistero di Elvis sembra essere oggi più attuale che mai date le molte coincidenze che legano la sua vita e la sua morte con la vita e la recente morte di un altro Re, quello del Pop Michael Jackson…la musica dunque come strumento nelle mani di chi tesse le trame della storia?

    R. La musica è il giusto veicolo con l’infinito. Può far da tramite con le forze della razionalità e con quelle dell’impulso. Infondo, Apollo e Dioniso rappresentano gli aspetti razionali e irrazionali di ogni cosa e i due dei greci erano tra di loro “fratelli gemelli”. La musica, la pittura, la poesia, la letteratura e, perché no, i film sono un veicolo, un mezzo attraverso il quale l’artista lancia un messaggio razionale ed irrazionale nello stesso tempo e non è un caso che questo messaggio possa essere interpretato in maniera diversa da ciascuno di noi in base alla nostra sensibilità, al nostro grado di cultura, alla nostra disponibilità a porci in sintonia con quell’opera d’arte. Nonostante questo, quel messaggio, quell’opera d’arte, che sia un bel romanzo, una bella canzone o un bel dipinto riunisce persone che non hanno alcuna ragione di conoscersi… Questa è l’essenza del messaggio ermetico, criptico che tante volte può essere anche manipolatore delle coscienze. Quanto la musica rock e pop abbiano influenzato i costumi, è sotto gli occhi di tutti. Elvis e Michael Jackson sono persone che divengono lo strumento dell’astuzia della ragione. I due sono figli del proprio tempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: