La bici del castello di Chateau Gaillard e il progetto Velikie Veliki

Sinceramente non avrei mai creduto di scrivere un post simile…ma ci sono tante cose che lasciano esterefatti che forse una più o una meno non fa differenza. Un amico mi ha segnalato un articolo davvero incredibile: Nel castello di Chateau-Gaillard durante uno scavo viene alla luce una bicicletta di 900 anni fa

Sinceramente la cosa mi ha lasciato allibito , infatti sapevo del progetto” Velikie Veliki ” iniziato nel 2006 LINK . Il lavoro continuato per tre anni, dall’ università di lettere di Mosca, era culminato nella scrittura dell’articolo ” scoperte sensazionali nella fortezza di Château-Gaillard “, pubblicato nel maggio 2009 su internet ( http://indrikov.com/richard.html , traduzione inglese: http://riowang.blogspot.com/2009/05/in-velox-libertas.html ). Dopo ciò si sarebbe creata una mostra, grazie all’aiuto dell’artista russo Boris Indrikov,per far di suscitare l’interesse degli studenti nella storia attraverso la presentazione di un falso storico, quale l’Ordine dei Cavalieri del Sole e della Luna, che fin dai secoli della Gesta Romanorum andati su due ruote di fronte dell’esercito, e furono sepolti con le loro moto amata sotto le mura di Château-Gaillard. Gli oggetti inventati dovevano incoraggiare i futuri ricercatori ad uno studio più attento ai dettagli dei veri reperti archeologici. Una mostra che serviva a “vaccinare” gli studenti dalla “pseudoscienza “.

Peccato che però negli ultimi due anni tra il mezzo milione di persone che hanno letto l’articolo vi sono stati alcuni lettori che, per un interpretazione sbagliata del testo, hanno creduto veramente in questa scoperta, esempio lampante il sito citato all’inizio del post, cosicchè questo falso storico ha fatto il giro del mondo, non come falso ma bensì come scoperta autentica, è ironico che un progetto nato per mettere in guardia dalle bufale storica si sia rivelato in realtà una bufala a sua volta creando in alcuni forum vere e proprie discussioni tra chi credeva nella veridicità della scoperta e chi no. Vi lascio comunque con la foto del finto manufatto che più mi piace di tutta la mostra.

Tag:, , , , , , , , , ,

2 responses to “La bici del castello di Chateau Gaillard e il progetto Velikie Veliki”

  1. shauri says :

    ahahah! come al solito il livello di intelligenza delle persone e’ piuttosto disarmante..hai x caso le foto di quelli che ci han creduto? volevo farmi 2 risate..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: